BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il tifoso arrestato: voglio risarcire la polizia

Tramite il suo avvocato, durante l'udienza per direttissima, il trentenne arrestato per gli scontri fuori dallo stadio ha annunciato di voler risarcire i poliziotti contusi: lo farà devolvendo una somma in beneficenza al Fondo assistenza per la Polizia di Stato. Il processo slitta al 2 febbraio. Il trentenne, incensurato, esce dal carcere.

Più informazioni su

E’ stato rinviato al 2 febbraio il processo per direttissima a F. B., 30 anni, di Bonate Sotto, tifoso dell’Atalanta al centro dei tafferugli prima del match con la Juve, nel pomeriggio del 21 dicembre. L’avvocato Federico Riva, legale del 30enne, ha chiesto infatti il termine a difesa, spiegando che il suo assistito vorrebbe risarcire i due poliziotti del reparto celere di Padova (che prestavano servizio fuori dal Comunale) rimasti contusi durante gli scontri. Non potendo risarcire direttamente i due agenti l’imputato devolverà una certa cifra in beneficenza al Fondo assistenza per la polizia di Stato: queste le intenzioni espresse dalla difesa.
Intanto F. B. esce dal carcere. Il termine a difesa richiesto dall’avvocato ha fatto slittare l’udienza. Il trentenne risulta incensurato. Il vice procuratore onorario ha chiesto al giudice la convalida dell’arresto, che è stata accolta anche se per il 30enne non sono scattate misure cautelari. Torna a casa. Presenti in tribunali anche cinque tifosi atalantini, con tanto di abbigliamento nerazzurro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.