BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In cinquecento al corteo contro la crisi

In 500 hanno partecipato stamattina, sabato 20 dicembre, alla manifestazione contro la crisi della Val Brembana. Al termine del corteo alcuni esponenti della Fiom e di Rifondazione hanno inscenato una protesta fischiando in particolare i rappresentanti delle istituzioni.

Più informazioni su

In 500 hanno partecipato stamattina, sabato 20 dicembre, alla manifestazione contro la crisi della Val Brembana. Il corteo, aperto dai sindaci della valle e da parlamentari bergamaschi, e’ partito dall’Istituto Turoldo di Zogno per poi sfilare nel centro del paese e arrivare alla ‘Manifattura di Valle Brembana’ luogo simbolo della crisi, essendo al quarto anno di contratti di solidarieta’ per 200 lavoratori. Il comizio finale della manifestazione (che ha visto una partecipazione inferiore al previsto) e’ stato tenuto dal segretario provinciale della Cgil Bresciani. Al termine alcuni esponenti della Fiom e di Rifondazione hanno inscenato una protesta fischiando in particolare i rappresentanti delle istituzioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano

    Manifestazione che si è vista solo perchè pompata da L’eco di Bg. i lavoratori manco lo sapevano.

  2. Scritto da bonandrini

    A fischiare i rappresentanti delle istituzioni e a bloccare il provinciale per protesta vi erano anche lavoratori ed altre realtà antagoniste che cosi’ hanno manifestato il loro disappunto per come è stata impostata la manifestazione e la gestione della crisi da parte delle istituzioni tutte.

  3. Scritto da Valligiano

    Che la crisi c’è si sa.
    c’era forse bisogno di fare la sfilata?
    probabilmente a tanti altolocati non è ancora entrato in testa, che sulla strada ci stiamo gia anche troppo!!!

  4. Scritto da Carlino

    Fanno la sfilata solo per mascherare alla gente le loro responsabilità. Governano da sempre hanno ridotto la valle in quello stato e adesso manifestano. Una vera vergogna. Busi in testa.

  5. Scritto da Silvio

    Erano in quattro gatti. Non merita nessun commento.