BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Madonna sfida Vantaggiato: “Noi abbiamo Cellini”

L'Albinoleffe sfida il Rimini del capocannoniere e punta atalantina mancata. "E' forte, ma il mercato altrui non mi interessa. La squadra romagnola ?? bella tosta, non c'?? da fidarsi". Gabionetta ko, Cellini pronto al rientro in coppia con Ruopolo: "Probabile. Ma l'unica cosa sicura ?? che voi giornalisti stroncate sempre il mio 4-1-4-1..." Assenti anche Caremi, Narciso, Renzetti e Cristiano.

Più informazioni su

Fuori Narciso, Renzetti, Cristiano e lo squalificato Caremi. Come dire il nocciolo duro, la spina dorsale della squadra. Non avrà vita facile l’AlbinoLeffe, giunto al diciottesimo turno di andata dello snervante campionato di B e atteso domani a Rimini da un undici reduce dalla prestigiosa vittoria sul campo del Grosseto.
Decimati nei ranghi da defezioni di lusso, i seriani dovranno tirare fuori il meglio per fronteggiare la formazione che schiera in difesa l’esperto Sottil e l’ex Regonesi. I romagnoli in classifica hanno quattro punti in meno, ma contano sul più temibile bomber di categoria: Daniele Vantaggiato, ex sogno atalantino sfumato in dirittura d’arrivo. Ci sono pesanti indizi che il capocannoniere della serie cadetta (10 gol in 18 partite), scottato dalle circostanze, abbia voglia di spaccare il mondo nel momento sbagliato. Per l’AlbinoLeffe, s’intende: “Ma no, questa vicenda non ci sfiora nemmeno – osserva il tecnico celeste Armando Madonna -. E’ ovvio che per un attaccante così forte l’interessamento di una squadra di A significa molto: ha acquisito più sicurezza nei propri mezzi, ma il suo rendimento era già al top. E il calciomercato altrui non m’interessa”.
Soffermandosi sugli avversari allenati dall’emergente Selighini, Mindo invita a non fidarsi di quel pesante 3-1 rifilato ai toscani di Gustinetti: “Non credo abbiate visto la partita, altrimenti vi sareste resi conto che il Rimini non ha dominato il Grosseto. E’ stato uno scontro alla pari, finché un paio di errori difensivi non hanno determinato il risultato. Che è sicuramente bugiardo, a conferma che loro sono molto cinici ed esperti. Vantaggiato ha segnato una doppietta chiudendo la partita, ma ha un partner temibile sotto porta come Docente più Ricchiuti dietro a suggerire: tirando le somme, una squadra tosta ed equilibrata”.
Come di consueto, nemmeno alla vigilia è consentito sbottonarsi sul modulo. Ma tutto fa pensare ad un impiego di Marco Cellini dal primo minuto accanto a Ruopolo, considerata l’indisponibilità del fantasista Gabionetta: “Vedo che qualche giornale l’ha inserito nella formazione – , ma questa settimana, a parte cinque minuti di riscaldamento senza palla, non s’è proprio allenato. Cellini? Fate voi, è nei 18 convocati. Due punte oppure una sola? Di sicuro c’è che voi giornalisti stroncate sempre il 4-1-4-1, che per cause di forza maggiore (l’infortunio di Cristiano, ndr) con il Frosinone ho dovuto abbandonare dopo venti minuti. E, tra parentesi, non proponevo più dalla partita con il Cittadella..”. Vista l’assenza della diga Caremi, il partner di centrocampo di Carobbio sarà Previtali, con Madonna junior e Laner larghi sulle fasce.

PROBABILI FORMAZIONI
Rimini, sabato 20 dicembre, stadio “Romeo Neri” (ore 16)
RIMINI (4-3-1-2): 1 Pugliesi; 2 Catacchini, 32 Vitiello, 20 Sottil, 77 Regonesi; 4 Cardinale, 6 Basha, 7 Frara; 10 Ricchiuti; 9 Vantaggiato, 84 Docente (26 Agliardi, 5 Milone, 17 Rinaldi, 22 Paraschiv, 27 Pagano, 8 Lunardini, 11 Cipriani). All. Selighini.
ALBINOLEFFE (4-4-2): 1 Coser; 24 Perico, 2 Conteh, 17 Gervasoni, 14 Garlini; 7 N. Madonna, 6 Previtali, 4 Carobbio, 21 Laner; 9 Cellini, 28 Ruopolo (88 Offredi, 3 Bombardieri, 16 Luoni, 20 Serafini, 89 Geroni, 11 Ferrari, 25 Sau). All. A. Madonna.

Arbitro: Cavarretta di Trapani.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.