BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Freestyle vuol far ballare la samba ad Aosta

Scontro diretto con la capolista che schiera diversi italobrasiliani: chi vince conquista il titolo di campione d'inverno. Appuntamento sabato pomeriggio a Torre Boldone.

Più informazioni su

Nella Tredicesima giornata ( ed ultima di andata ) del Campionato di Serie B FIGC Divisione Nazionale Calcio a 5 il FREESTYLE BERGAMO ospita a Torre Boldone (Bg) Sabato 20 Dicembre alle ore 16.00 la capolista Aosta. I bergamaschi secondi in classifica a 23 punti appaiati all’Asti si giocano contro la capolista Aosta con 24 punti il titolo di campione d’inverno.
Una partita che nell’economia del campionato potrebbe valere l’intera stagione. Si incontrano anche due filosofie diverse di gioco, da una parte la squadra di mister Lino Gomes costruita praticamente da quasi tutti italo brasiliani e quella del Freestyle Bergamo che nelle sue fila conta solo giocatori lombardi con l’aggiunta del solo Gacnik (sloveno), è difficile trovare nel calcio a 5 nazionale squadre come il Bergamo senza la presenza di nemmeno un giocatore sudamericano.
Se è vero che il Freestyle Bergamo è radicato sul territorio, il dato di fatto è che l’intero movimento nazionale di calcio a 5 è ormai presidiato dall’invasione oriunda che ha ormai riempito per quasi il 100% le rose delle squadre di A1 e A2 e ormai anche in B.
Ovviamente chi scrive preferisce i giocatori che “ amano la polenta “, ma non si può ovviamente dare merito ai giocatori oriundi di aver fatto crescere la disciplina avendone esaltato le sue caratteristiche peculiari di velocità, tecnica e spettacolarità.
Quindi vedremo oggi da una parte giocatori “indigeni“ contro una squadra costruita con giovanissimi e bravissimi italobrasiliani due modi diversi di calcio a 5 due modalità diverse di gioco.
Da una parte Lino Gomes giocatore allenatore dei valligiani, che fa del possesso palla il suo credo, dall’altra mister Santini “decano” allenatore di categoria che proverà a contrastare il gioco avversario operando sulle ripartenze e sulla rapidità offensiva di Ghezzi e Perego. Senza dimenticare che il capitano dei bergamaschi Gacnik è certamente un giocatore che può venire utilizzato in diverse situazioni di gioco e permette a mister Santini “ diversi cambi in corsa “.
L’Aosta è la favorita alla vittoria finale, squadra retrocessa l’anno scorso solo all’ultima giornata dalla A2 ha mantenuto la struttura della passata stagione inserendo giocatori giovani come i talentuosi Magalhaes e Pereira classe 1990.
Certamente sabato scorso la sconfitta interna per 1-5 contro l’Asti ne ha ridimensionato le aspirazioni, facendo crescere le quotazioni dei piemontesi  astigiani che come il Bergamo hanno 23 punti un solo punto dietro all’Aosta.
Tornando alla partita di oggi, vi è da segnalare che mister Santini in settimana ha mischiato le carte e ancora ha mantenuto il riserbo sulla tattica e sul quintetto iniziale da utilizzare, ma come è già successo contro le altre squadre non è da escludere che il mister faccia qualche mossa a sorpresa.
Nel Freestyle anche se con qualche acciacco tutti i giocatori sono disponibili, ad esclusione di Riccardo Conte che dovrebbe rientrare dopo la pausa natalizia
Quindi stessa formazione di Monza di 7 giorni fa con il rientrante Otelli in difesa.
Questa la probabile formazione:
Freestyle Bergamo C5: Bombelli, Passi, Pozzi, Marteddu, Pisante, Otelli, Gacnik, Sorzi, Ghezzi, Conte Stefano, Perego, Corti. All Santini.

 

CLASSIFICA
 
Squadra
Punti
G
V
N
P
G.F.
G.S.
D.R.
 
 
AOSTA
24
12
7
3
2
41
24
17
 
ASTI
23
12
6
5
1
66
39
27
 
FREESTYLE BERGAMO
23
12
7
2
3
39
28
11
 
DOMUS BRESSO
20
12
5
5
2
33
30
3
 
INTERFIVE VIGEVANO
19
12
5
4
3
50
37
13
 
S. LORENZO DC SANVI GE
19
12
6
1
5
42
40
2
 
AYMAVILLES
18
12
4
6
2
34
34
0
 
LECCO E TONIOLO
18
12
5
3
4
35
35
0
 
SPORTING ROSTA
18
12
5
3
4
28
32
-4
 
REAL CORNAREDO
14
12
3
5
4
31
29
2
 
BG CALCETTO
14
12
4
2
6
34
43
-9
 
SARONNO
14
12
4
2
6
38
51
-13
 
S. BIAGIO MONZA
4
12
1
1
10
31
49
-18

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.