BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coca da Olanda e Belgio, raffica di arresti nel Varesotto

Gli uomini della Questura di Varese stanno eseguendo 31 arresti e 50 perquisizioni nei confronti di un gruppo di trafficanti e spacciatori che operava nel Nord Italia

Più informazioni su

Gli uomini della Questura di Varese, affiancati da equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine e con il coordinamento della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, stanno eseguendo 31 arresti e 50 perquisizioni nei confronti di un agguerrito gruppo di trafficanti e spacciatori, soprattutto nordafricani ma anche albanesi ed italiani, dediti alla importazione e alla capillare distribuzione di ingenti quantitativi di droga, in particolare cocaina proveniente da Olanda e Belgio e derivati della canapa indiana. Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Varese, iniziate nel 2006 con l’arresto di un piccolo spacciatore, si sono progressivamente estese fino ad interessare Varese e la zona a nord della  provincia e a lambire altre località dell’Italia settentrionale. La Polizia di Stato e la Procura della Repubblica di Varese hanno sostanzialmente ricostruito l’intera “filiera” dell’organizzazione, dall’introduzione in Italia alla distribuzione all’ingrosso e al dettaglio della droga. Alla fase conclusiva dell’operazione partecipano anche le Questure di Milano, Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio, Alessandria, Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli,  Livorno e Verona.  

Maggiori particolari sull’operazione in corso verranno forniti in una conferenza stampa che si terrà in Questura a Varese ed alla quale prenderà parte anche il Procuratore della Repubblica.       

 

 (seguono aggiornamenti)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.