BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italiani pronti a partire, uno su sette in viaggio per le feste

Spendono oltre 850 euro, vanno in Italia e nelle capitali europee. L'effetto Obama attira negli USA, uno su sei ancora indeciso sulla meta. Romani più negli Stati Uniti, milanesi in Italia

Più informazioni su

Un italiano su sette con le valigie pronte in questi giorni. Per festeggiare in vacanza con una spesa media di circa 854 euro. Se uno su dodici parte subito dopo Natale, quasi un fortunato su venti trascorrerà in vacanza tutto il periodo delle feste. Dove? La meta preferita, per oltre metà degli italiani, è l’Italia, seguita dalle capitali europee (destinazione festiva di circa un italiano su venti) e da località balneari come il Mar Rosso e Ibiza mentre per l’effetto Obama tornano di moda gli Stati Uniti, destinazione di due italiani su cento. Anche se il 15% degli italiani andrà in vacanza ma non ha ancora deciso dove. Tra i milanesi tanti, rispetto al resto d’Italia, scelgono il ritorno nel Paese di origine (uno su cinquanta) italiano od estero, tra i romani alta la percentuale di chi va negli Stati Uniti (3,4%) e tra i napoletani gettonate le capitali europee (8,8%).

Proprio i napoletani restano i più indecisi, il 17,6% sceglie la destinazione del viaggio all’ultimo minuto rispetto al 15,3% degli italiani. E tra i viaggiatori italiani, sono i napoletani a non badare a spese, pronti a investire nelle vacanze di Natale 2008 quasi 1.000 euro a testa, più dei romani, con 886 euro, e dei milanesi, che prevedono una spesa media di 743 euro. E la crisi? In parte influirà anche sulle abitudini di viaggio: un italiano su venti, questo Natale, sceglie di risparmiare non partendo o facendo viaggi più brevi.
Emerge da un’indagine condotta dalla Camera di commercio di Milano tramite la sua azienda speciale CedCamera con metodo CATI su 807 italiani, 270 a Milano, 268 a Roma e 269 Napoli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.