BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Studente della Bocconi spacciava droga in piazza della Libert??

I carabinieri hanno arrestato uno studente universitario di 24 anni, rampollo della cosiddetta Bergamo bene, che vendeva marijuana a molti minorenni che si ritrovano in pi?? punti del centro. Nella sua abitazione sono stati trovati 600 grammi di marijuana freschissima e un bilancino di precisione.

Più informazioni su

Uno studente della Bocconi, con ottimi voti. Ha un profilo da rampollo della “Bergamo bene” il giovane di 24 anni, M. P., arrestato nel tardo pomeriggio del 15 dicembre dai carabinieri della stazione di Bergamo Alta, in via Sant’Alessandro, in un palazzo nei pressi della galleria Conca d’Oro. Il 24enne spacciava droga a diversi gruppi di ragazzi – spesso minorenni – che si trovano in più punti del centro, soprattutto in piazza della Libertà, nei pressi del bar Borsa. In un armadio della sua camera i carabinieri hanno trovato 600 grammi di marijuana freschissima, in parte pressata e in parte composta da cime appena sbocciate. E il bocconiano è finito in carcere con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dalla fine di settembre ai carabinieri erano arrivate più segnalazioni. Con successivi appostamenti i militari avevano accertato che lo studente universitario spesso usciva di casa carico di “roba” da smerciare in centro oppure, in altri casi, scendeva sotto casa – il palazzo di via Sant’Alessandro alta – e vendeva direttamente agli acquirenti che gli avevano appena citofonato. Acquirenti minorenni, che arrivavano sotto casa con lo scooter e ripartivano per andare a consumare la marijuana. Il blitz nell’appartamento di via Sant’Alessandro, dove il 24enne è residente con i genitori, è scattato dopo un decreto di perquisizione del tribunale di Bergamo. Oltre ai 600 grammi di marijuana, che possono avere un valore sul mercato tra i 3 mila e i 6 mila euro, i carabinieri hanno trovato anche un bilancino di precisione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.