BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tv in lutto, è morto l’ispettore Derrick

Horst Tappert, popolarissimo per la serie poliziesca, è scomparso sabato 13 all'età di 85 anni

Più informazioni su

Chissà se anche in quella clinica era stata girata una delle innumerevoli puntate dell’Ispettore Derrick. Horst Tappert, l’attore tedesco che dal 1973 al 1998 ha interpretato l’integerrimo ispettore della Polizei, si è spento sabato pomeriggio – 13 dicembre - in una casa di cura di Monaco di Baviera, la città in cui è stato ambientato uno dei più popolari, seguiti e amati telefilm europei. "Derrick", appunto: un programma di straordinario successo grazie proprio all’interpretazione di Tappert e tuttora trasmesso in decine di Paesi.

Derrick-Tappert aveva 85 anni e si era ritirato dalle scene nel 2003 dopo una lunga carriera passata sia a teatro sia nel cinema dove oltre al ruolo di attore ha coperto quello di regista. Ma è certamente all’ispettore Derrick che l’attore bavarese deve la popolarità mondiale, arrivata grazie a storie semplici e interpretazioni misurate e umane. Quasi mai Derrick ha messo mano alla pistola, e perciò era una specie di mosca bianca soprattutto se confrontato ai tanti poliziotti americani dal grilletto facile.
Ispettore capo della Polizei di Monaco, Derrick era accompagnato dai fedeli Harry Klein e Willy Weber e ha risolto quasi trecento casi: sono state infatti in tutto 281 le puntate del serial prodotto dalla Zdf e trasmesso in Italia sulla Rai a partire dal 1980.
Per i propri meriti artistici il presidente tedesco Herzog aveva conferito a Horst Tappert la Croce al merito della Repubblica Federale Tedesca nel 1997.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.