BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riuniti, l’ex dg Rossattini rischia una condanna a sei anni e mezzo

E' arrivato alle battute conclusive il processo a carico dell'ex direttore generale degli Ospedali Riuniti Stefano Rossattini e di altre sette persone, coinvolte in un presunto giro di tangenti e favori in campo sanitario. Il pubblico ministero Giancarlo Mancusi ha chiesto una condanna molto pesante per il predecessore di Carlo Bonometti: 6 anni e mezzo per corruzione e peculato.

Più informazioni su

E’ arrivato alle battute conclusive il processo a carico dell’ex direttore generale degli Ospedali Riuniti Stefano Rossattini e di altre sette persone, coinvolte in un presunto giro di tangenti e favori in campo sanitario. Il pubblico ministero Giancarlo Mancusi ha chiesto una condanna molto pesante per il predecessore di Carlo Bonometti: 6 anni e mezzo per corruzione e peculato. L’accusa ha proposto poene non lievi anche per altri imputati: 2 anni e 6 mesi per l’architetto Benvenuto Bonacina; 3 anni per il manager Ferruccio Piazzoni; 2 anni per la giornalista Emanuela Lanfranco; 2 anni e 6 mesi per l’addetta alle pubbliche relazioni Monica Pontiggia. A sopresa, il pm ha invece chiesto, con la formula dell’insufficienza di prove, dell’ex deputato dc Giancarlo Borra, accusato di favoreggiamento. Proscioglimento, infine, per il medico Marianno Franzini e la moglie Lucia Tosini. 
La prossima udienza, durante la quale parleranno gli avvocati difensori, è stata fissata per il 23 gennaio. nelle settimane successive verrà pronunciata la sentenza.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.