BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Boliviano ubriaco investe una donna e scappa: arrestato

E??? scappato dopo aver visto che la donna coinvolta nell???incidente era ferita. Ma dopo un paio d???ore un immigrato boliviano di 49 anni ?? stato fermato a casa e arrestato con l???accusa di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza: si era messo al volante con un tasso alcolico oltre l???1,5. Sequestrato il veicolo.

Più informazioni su

E’ scappato dopo aver visto che la donna coinvolta nell’incidente era ferita. Ma dopo un paio d’ore è stato fermato a casa e arrestato con l’accusa di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza: si era messo al volante con un tasso alcolico oltre l’1,5.
Protagonista della vicenda, nella serata del 14 dicembre, in città, è stato un immigrato boliviano di 49 anni, regolarmente residente a Bergamo. T. B. O. le sue iniziali. L’uomo era alla guida di una Ford Fiesta e non ha rispettato la precedenza all’incrocio tra via Lazzaretto e via Baioni, travolgendo l’Alfa 156 guidata da una donna polacca di 38 anni. La donna è rimasta ferita, non riusciva a muoversi dall’auto. L’immigrato boliviano è sceso dalla Fiesta, si è avvicinato alla donna, e dopo averla vista ferita e dolorante è scappato a piedi, lasciando l’auto sul posto.
Immediato l’intervento della polizia locale, che tramite la targa della Fiesta è risalita alla residenza del boliviano. Gli agenti si sono appostati sotto casa e hanno individuato l’immigrato, che è stato arrestato dopo le 22. Per lui, questa mattina, c’è stato il processo in direttissima con la condanna a nove mesi di reclusione. La donna polacca, investita, ha riportato la frattura del femore e della spalla. Per lei una prognosi di 30 giorni. La Fiesta del boliviano è stata sequestrata, come prevede la legge per chi guida con un tasso alcolico superiore all’1,5.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.