BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tevere sotto controllo

Dopo l'onda di piena il livello dell'acqua si è stabilizzato ma il fiume resta sorvegliato speciale

Più informazioni su

A Roma il Tevere non fa più paura. L’emergenza si può dire superata, dopo l’onda di piena passata in città, intorno all’una di notte, il livello dell’acqua è stabilizzato e il fiume rimane un "sorvegliato speciale" ma la tensione è calata.
Soltanto alle porte di Roma c’è stata un’ esondazione che non ha provocato danni, mentre nel centro di Roma l’allarme non ha mai raggiunto livelli critici.
Si cerca intanto un ragazzo caduto nel fiume all’isola Tiberina.
Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, ha fatto nella notte un sopralluogo a ponte Sant’Angelo a Roma con gli incursori della Marina arrivati da La Spezia in per cercare di rimuovere i barconi che bloccano il flusso del fiume in quel punto. C’era anche il sindaco Alemanno: "La situazione si è stabilizzata – ha detto – Non è ancora conclusa del tutto la fase di piena, ma possiamo stare tranquilli".  Resta il problema di come rimuovere un battello, una chiatta e un ristorante galleggiante incastrati in arcate del ponte. A vigilare lungo tutta l’asse del Tevere da monte a valle di Roma ci sono i vigili del fuoco, la polizia municipale e gli uomini della protezione civile. Fuori Roma, invece, il Tevere è esondato a Orte Scalo, in provincia di Viterbo, costringendo all’evacuazione alcune famiglie

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.