BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Del Neri: “Il Genoa non ?? solo Milito Voglio una super Atalanta”

Il mister dei nerazzurri riconosce le caratteristiche dell'attaccante pi?? in forma del campionato e chiede ai suoi - per la trasferta in Liguria - di "ricalcare la stessa mentalit?? che hanno dimostrato nelle ultime due gare in casa. Il Genoa nel suo stadio non ha mai perso". Fiducia a Valdes. Tra i 20 convocati Manzoni e l'attaccante Ciss??, che ha recuperato, fermo Marconi.

Più informazioni su

«Il Genoa non è solo Milito». Mister Gigi Del Neri riconosce le caratteristiche dell’attaccante più in forma del campionato, ma è certo che per «battere il Genoa servirà una super Atalanta». «Milito, quando è uscito dall’Italia per la Spagna era già un buon giocatore, ora si è completato ulteriormente ed è bravo a finalizzare l’ottimo lavoro di tutta la squadra. Milito come Floccari? Come concetto sono due giocatori molto preziosi per il modo di concepire il gioco delle due formazioni – spiega  Del Neri -. Io, comunque, mi tengo Floccari ben stretto». Milito a parte, i rossoblù hanno un organico studiato per ambire a traguardi che vanno al di là della salvezza. «Non parlerei di Genoa rivelazione del campionato anche perché gli investimenti spesi dalle due società sono differenti e la nostra attuale posizione di classifica va presa con la dovuta umiltà». I nerazzurri a Genova cercheranno di sfatare il tabù trasferte: solo 4 punti dei 23 collezionati. «Il Genoa in casa non ha mai perso e fa vedere cose eccezionali – sottolinea -. Il derby vinto sette giorni fa avrà dato una carica maggiore ad un team che già mi impressionato in quest’avvio di stagione. L’Atalanta dovrà ricalcare la stessa mentalità che ha fatto vedere nelle ultime due gare interne». L’atteggiamento in campo non cambierà e la fiducia a Valdes sembra d’obbligo. «E’ giusto dare spazio all’entusiasmo di un giocatore che sta facendo vedere cose importanti e che è in grado di trascinare il lavoro di tutto il gruppo – taglia corto -. La sua posizione in campo non muta gli equilibri di una squadra che può benissimo giocare in questo modo, anche lontano da Bergamo». Tra i 20 convocati Manzoni e l’attaccante Cissé, che ha recuperato; rimane fermo Marconi per problemi inguinali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da un tifoso

    Questo giornale non parla del brutto gesto di Doni nell’allenamento di ieri. Forse avete paura di interrompere i rapporti con l’Atalanta?. Caro DEL NERI., per rispetto ai tifosi il caro DONI deve essere estromesso dalla formazione, deve pagare una multa salata ed essere spedito a casa. Allenatore dell’Inter insegna.