BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Superato il tetto di 6 milioni di passeggeri

In crescita costante i viaggiatori di Orio: a novembre si sono registrati 700 mila transiti in più rispetto a un anno fa. Un risultato determinato dal "load factor" e dai voli charter, che compensano il lieve calo dei voli di linea: cento in meno rispetto al 2007.

Più informazioni su

Per la prima volta, l’Aeroporto di Orio al Serio ha raggiunto la quota di sei milioni di passeggeri. E’ accaduto martedì 2 dicembre. Un boom testimoniato da altre cifre significative: nel mese di novembre si sono avuti 465.749 transiti, con un incremento del 12 per cento rispetto a novembre 2007.
Un risultato in crescita ottenuto nonostante la diminuzione del 2,5% dei movimenti aerei di linea, 100 in meno rispetto ad un anno fa, e grazie ad un load factor mediamente elevato sui voli programmati.
In aumento il flusso dei passeggeri su voli charter, sostenuto in modo particolare dai pellegrinaggi. Il consuntivo dei primi undici mesi del 2008 è di 5.980.797, circa 700mila in più rispetto a novembre 2007, equivalente ad un incremento su base annua del 13%.

Parcheggiare costa più che volare

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da precario arrabbiato!

    bene sono contenta che si siano superati i 6000000 di viaggiatori,ma non mi spiego allora perchè vengano lasciate a casa una 20 di persone addette al checkin…se partono 60000000 di persone è anche un po’ merito nostro…di coloro che si alzano alle 3 della mattina per far partire i voli e che poi però vengono lasciati a casa senza un motivo…un grazie ogni tanto dall’alto nn farebbe male….ma purtroppo l’italia è cosi…..che si può fare????