BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fascino e mistero delle icone russe

Cento opere in esposizione nelle sale del Museo d'arte e cultura sacra di Romano. "L'obiettivo ?? coinvolgere il visitatore in un percorso di fede e emozioni".

Più informazioni su

Un percorso espositivo attraverso 100 icone russe dal XVII al XIX secolo per accompagnare il visitatore fin sulla soglia del Mistero attraverso la scoperta e la conoscenza di una delle più alte testimonianze d’arte della storia della fede. A proporlo, dal 13 dicembre al 25 gennaio, è il Museo d’arte e cultura sacra di Romano di Lombardia che, nelle sale della propria sede di Vicolo Chiuso 22, ha raccolto opere in gran parte inedite provenienti da collezioni private. “La nostra speranza – dice il presidente del MACS, monsignor Tarcisio Tironi – è quella di riuscire a coinvolgere il visitatore in un cammino ricco di emozioni, perché il suo sguardo sia come quello di un pellegrino capace di contemplare il paesaggio che gli scorre davanti, ma nel contempo pronto a cogliere i segni che rimandano a quell’Oltre che è al di là del tempo e dello spazio”.
La realizzazione dell’itinerario espositivo, curato da monsignor Tarcisio Tironi, Bruno Cassinelli e Mirko Rossi, con la consulenza scientifica di Giovanna Parravicini, è stata resa possibile grazie alla disponibilità di numerosi privati e alla collaborazione offerta dalla Collezione Orler di Marcon (Ve), autentico vanto italiano nel panorama del collezionismo occidentale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.