BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Aiutano i disabili” La Provincia premia 132 associazioni

Un riconoscimento per 132 associazioni di volontariato che svolgono attività in campo ambientale, educativo e sociale. Un premio che la Provincia di Bergamo, settore Agricoltura, Caccia e Pesca della Provincia ha voluto assegnare per evidenziare e sottolineare il grande lavoro che in questi anni volontari e gruppi hanno svolto a favore delle persone diversamente abili.

Più informazioni su

Un riconoscimento per 132 associazioni di volontariato che svolgono attività in campo ambientale, educativo e sociale. Un premio che la Provincia di Bergamo, settore Agricoltura, Caccia e Pesca della Provincia di Bergamo ha voluto assegnare per evidenziare e sottolineare il grande lavoro che in questi anni volontari e gruppi hanno svolto a favore delle persone diversamente abili. Le targhe sono state consegnate questo pomeriggio nello Spazio Viterbi della Provincia alla presenza: del presidente della Provincia, Valerio Bettoni; dell’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Luigi Pisoni; dell’assessore alla Cultura, Sport e Turismo, Tecla Rondi; dell’assessore alle Politiche Sociali, Bianco Speranza; del presidente dell’Associazione Pescatori, Alessandro Giavazzi; Arturo Asperti della Confederazione italiana Agricoltori e titolare dell’omonima azienda agricola che svolge attività di Fattoria Didattica. Nel corso dell’incontro sono stati consegnati premi per 132 associazioni e volontari che si sono distinti nell’ambito delle iniziative provinciali di Agricoltura e Solidarietà (Fattorie Didattiche), Alpini, Ragazzi a Pesca e Fiumi Puliti. Il presidente Valerio Bettoni nel suo saluto introduttivo ha sottolineato la forte presenza del volontariato in Bergamasca, quale ricchezza e terreno fertile per crescere come comunità e provincia e ha ringraziato quanti quotidianamente operano e aiutano il proprio territorio e il prossimo. In particolare Bettoni ha consegnato un riconoscimento a Giacomo Bonacina, 35 anni, diversamente abile e tastierista di successo in Italia e fuori. Bonacina ha voluto ringraziare il Presidente e gli assessori: “Per 10 anni mi hanno seguito e aiutato – ha detto Bonacina -. Hanno dato a me e ai miei compagni diversamente abili la possibilità di incontri piacevoli. In particolare mi è stata data la possibilità di farmi conoscere, di esibirmi con la mia testiera, in Chiese, Casa di Riposo, Asl e in tanti altri luoghi”. L’assessore Luigi Pisoni ha evidenziato l’impegno dei pescatori, cacciatori, agricoltori, delle associazioni di protezione ambientale e di volontariato per la comunità e per la conservazione degli habitat naturali. “Non si risparmiano mai dedicando il loro tempo libero per aiutare chi ne ha bisogno e costruire così il bene della società – ha concluso Pisoni .- A tutti loro va il grazie della Provincia”. Arturo Asperti ha portato la propria esperienza nella sua azienda agricola dove ogni anno coinvolge circa 3 mila ragazzi diversamente abili. “Questi giovani – ha detto Asperti – ci danno da vivere perché ci insegnano le cose vere e importanti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.