BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stadio, Zanica dice s?? ma a queste condizioni video

Stadio a Zanica, basta voci, il progetto ora un nome e un cognome: "Cittadella dello sport e del tempo libero". La proposta dell'imprenditore Tito Lombardini ?? stata esaminata e approvata dal Consiglio comunale di Zanica lo scorso venerd??. L'amministrazione ha dato il via libera solo a determinate condizioni.

Stadio a Zanica, basta voci, il progetto ora un nome e un cognome: "Cittadella dello sport e del tempo libero", con tanto di palazzetto e piscina. La proposta della cordata di imprenditori guidata da Tito Lombardini è stata esaminata e approvata dal Consiglio comunale di Zanica lo scorso venerdì. L’area prescelta si trova a nord-est del Comune di Zanica a confine con i Comuni di Grassobbio, Orio ed Azzano San Paolo ed è delimitata ad ovest dal tratto di variante alla S.S. 591 per una superficie di circa 440 mila mq.
L’amministrazione di Zanica ha dato il via libera solo a determinate condizioni viabilistiche:
1) collegamento della variante S.S. 591 nei pressi della rotatoria di Orio al Serio con la circonvallazione di Bergamo al fine di accogliere il flusso proveniente da nord dal capoluogo e dalle valli.
2) prosecuzione della variante S.S. 591 con la S.P. Francesca per recepire il flusso proveniente da sud; è utile ricordare che tale collegamento si rende ulteriormente opportuno per il probabile innesto ancora più a sud con la Bre.Be.Mi. in risposta all’accoglimento dell’EXPO nel 2015.
3) completamento della tangenziale sud nel tratto da Zanica a Dalmine al fine di disporre di una importante arteria viabilistica che consente di collegare il casello autostradale di Seriate con quello di Dalmine per accogliere il traffico proveniente da est e da ovest.
4) realizzazione della doppia corsia nel tratto compreso tra l’aeroporto di Orio al Serio fino alla rotatoria per Grassobbio, oggi assolutamente insufficiente e pericoloso.
5) realizzazione rotatoria su ex S.S. 591 in località strada per Grassobbio (zona DHL).
6) realizzazione rotatoria su ex S.S. 591 in località “Matte” di Azzano San Paolo e adeguamento Via Portico per migliorare il collegamento con l’Oriocenter:
7) realizzazione rotatoria su ex S.S. 591 in località strada per “Campagnola”.
8) bonifica della discarica secondo il progetto elaborato e approvato dagli organi superiori (Provincia, ARPA, Regione, ecc.).
9) contributo di € 15,00 al mq per consentire al Comune di Zanica la realizzazione di opere pubbliche.
10) realizzazione di piscina pubblica ed eventuali strutture scolastiche sovracomunali.
11) convenzione per uso delle infrastrutture (palazzetto dello sport, piscina, stadio, ecc) favorevole in termini tariffari alla Comunità di Zanica.
12) garanzia da parte della Provincia e del Comune di Bergamo che, in particolare manifestazioni rilevanti, venga garantita la sicurezza viabilitisca con la presenza di personale autorizzato.
13) coinvolgimento e raccolta del consenso in primis degli Enti istituzionali: Provincia di Bergamo, Comuni di Bergamo, Zanica, Grassobblio, Azzano San Paolo, Orio al Serio.
14) definizione del soggetto giuridico (Ente, Società, Consorzio, ecc.) avente titolo alla stipula dell’Accordo di Programma, acquisizione delle aree con accordi bonari.
15) certezza degli operatori coinvolti nella realizzazione delle opere di progetto e delle infrastrutture viarie: deve essere chiaro chi fa, che cosa, nei tempi stabiliti, comprese le spese di gestione (manutenzione della viabilità, dei parcheggi, tenuta del verde, ecc.).
16) stipula di opportune fidejussioni a garanzia della realizzazione delle opere di progetto e delle infrastrutture viarie.

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zanardi alex

    dopo 30 anni di attesa ,non mi faccio ‘ piu’ illusioni…… ci sara’ sicuramente qualke pirla di turno che blocchera’ la cosa…vedremo…

  2. Scritto da ombranera

    bhe..che dire?speriamo che sia un progetto serio..unico mio dubbio è che sega fuori un pò le valli come collegamenti.

  3. Scritto da Claudì

    Sarà, ma mi sembra che se ne approfittino un po… poco poco però !!!!!!!!!!!

  4. Scritto da Gualo

    mi sembravano inferiori le richieste di quando lo stadio si voleva fare alla Grumellina (2001), interamente pagato da imprenditori..e dopo 20anni sarebbe diventato di proprietà del comune. Molte infrastrutture erano già a disposizione con minimi ritocchi (asse interurbano e ferrovia) e sarebbe rimasto in BG.. Qui mi pare che il sindaco voglia risolvere i problemi di Zanica “accollandosi” lo stadio.. questa è la MIA impressione. Ma vediamo l’evolversi..

  5. Scritto da the dub soldier

    Strano che nessuno del comune abbia pensato ad un collegamento con i mezzi publici per lo stadio!!!Poi parlano di ambiente… Nel resto del mondo civile si da priorità alla gente che usa mezzi alternativi alla macchina!!! “Ancora una volta complimenti cari amici della qualità della vita”!!!

  6. Scritto da Gio1

    Ottimo ! Finalmente le famiglie ritorneranno allo stadio !

  7. Scritto da Gualo

    beh..indirettamente l’ha fatto nel punto 11
    mi sembra in questo caso sia più la spesa che l’impresa come si vuol dire..
    e via ancora al Comunale! ehehe

  8. Scritto da marco

    vedo troppe richieste e di sicuro non sono un buon viatico…
    Solo la dea !

  9. Scritto da genu

    ma finalmente!!!!!! ma speriamo che sia la volta buona…
    perlomeno un comune dice di si dando le proprie condizioni.
    W ZANICA!!!!!!!!!!!!!!

  10. Scritto da paolo

    Come abitante di Zanica trovo mooolto ragionevole che la realizzazione sia condizionata a richieste precise sulla viabilità visto l’impatto della realizzazione in una zona già densa di presenze importanti. Il coinvolgimento dei paese vicini e quindi coinvolti mi sembra obbligatorio.

  11. Scritto da bocagliù

    beh, le richieste e soprattutto le infrastrutture viabilistiche richieste mi sembrano giuste e necessarie.un buon punto di partenza…speriamo non sia come al solito aria fritta!

  12. Scritto da enrico

    Giusto chiedere certe condizioni, soprattutto riguardo la viabiità e l’accordo con i comuni confinanti. Non sono d’accordo con Marco, Gualo e Trive: un po’ troppo disfattisti. E’ cosa giusta concedere una cosa in cambio di qualcos’altro.

  13. Scritto da vittorio

    una notizia positiva nel completo immobilismo bergamasco nel prendere decisioni.

  14. Scritto da pavel

    anche perchè senza strade come ci vanno i tifosi allo stadio?

  15. Scritto da Giorgio R.

    Troppo ottimismo. Poca coerenza.