BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stipendio d’oro: il segretario lascia Stezzano

E' vera la voce che in paese nessuno, nemmeno il sindaco, conferma e che gira da un paio di giorni tra la gente e negli ambienti politico-amministrativi. Il segretario comunale Giovanni Barberi Frandanisa, al centro delle polemiche per via del lauto stipendio percepito, ha assunto un nuovo incarico in un Comune del Milanese.

Più informazioni su

Lascia Stezzano Giovanni Barberi Frandanisa (nella foto, a sinistra, accanto al sindaco Stefano Oberti), il segretario comunale, al centro delle polemiche nei mesi scorsi per via dello stipendio "d’oro" percepito (247 mila euro all’anno). Lascia Stezzano e si trasferisce a lavorare in un Comune della provincia milanese, per la precisione Vittuone a cui si aggiunge una collaborazione a Robecchetto con Induno. La conferma del nuovo incarico, già operativo dal 1° dicembre, arriva direttamente dall’Agenzia regionale dei segretari comunali mentre il sindaco Stefano Oberti dichiara di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale e le bocche restano cucite anche dalle parti della maggioranza.
Una maggioranza che nella prossima primavera andrà a elezioni e che da settembre in poi è stata sotto i riflettori dei media e non solo: la Corte dei Conti ha chiesto infatti la documentazione relativa alla lauta busta paga del segretario-direttore. Giovanni Barberi è (era) infatti anche direttore generale del Comune di Stezzano ed è per questo incarico che riceve il "surplus" di stipendio dal momento che il compenso da segretario è regolato da norme nazionali.
Non si sa quanto alta sarà la remunerazione nella nuova sede. Forse non raggiungerà le vette di quella precedente, ma non è escluso visto che col passare del tempo emergono via via altre realtà pubbliche, altre amministrazioni che elargiscono stipendi simili: una recente notizia riguarda il segretario Carlo Brambilla che si occupa di quattro comuni e che al solo Orio al Serio, dove è anche direttore generale, costerebbe121 mila euro all’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mariop

    almeno lui se ne è andato; altri(tanti) che dovrebbero farlo invece hanno la faccia di tolla di restare.
    onore al merito.

  2. Scritto da Bingo

    forse dovremmo dirlo a qualche deputato bergamasco della lega (e ne abbiamo un po’) di fare magari la proposta di cominciare a tagliare i loro costi…portaborse, finanziamenti pubblici ai partiti, ai loro giornali, ai gettoni di presenza, alle indennità… anzichè andare a fare le pulci a quei 4 soldi dei comuni… chissà quanto risparmieremmo! Chiediamolo a Stucchi, Pirovano, Lussana, Castelli, Calderoli, Jannone, Fontana, Vanalli, Tremaglia che se ne guardano bene dal proporre riduzioni!

  3. Scritto da Bergamasca

    Bingo, hai ragione.Diciamo che fra tutti bisogna fare uno sforzo maggiore.Mi pare che le parole del presidente Napolitano di questi giorni siano molto apprezzabili.Io le condivido molto soprattutto per la crisi che stiamo vivendo.Se prima potevamo chiudere un okkio oggi siamo costretti a vivere con difficoltà tutti i giorni e vedere certi privilegi e malaffari della politica fa incazzare molto.

  4. Scritto da Bergamasca

    La Toyota in Giappone in un periodo di forte calo delle vendite di auto ha deciso di tagliare i bonus e gli stipendi ai suoi 8400 dirigenti.
    In Italia invece di attaccare solamente i poveretti magari si cominciasse anche a tirare le cinghia agli alti livelli.Soprattutto se si considera che sono soldi dei contribuenti.

  5. Scritto da iva

    Un ottimo lavoro quello del Comune di Stezzano.
    Questo avvicendamento potrà ulteriormente migliorare un’amministrazione già ottima.
    A Giovanni Barberi auguro un incarico alla prossime regionali lombarde, ne avremmo bisogno.

  6. Scritto da eva

    Spero che il lauto stipendio sia diminuito e non sono convinta che con tanti soldi si valorizzi la professionalità di una persona.In ogni lavoro bisogna aver passione e la passione non viene con copiosi stipendi.
    Il sindaco di Stezzano ha speso troppi soldi della sua Comunità con troppa leggerezza ed i suoi cittadini si ricorderanno.

  7. Scritto da Pasquale

    Il degno finale di una storia indegna…

  8. Scritto da spqm

    Era ora che lasciasse… dopo aver creato scompiglio… si è accorto del disagio all’Amministrazione e al Paese e ha pensato bene di cambiare aria…!

  9. Scritto da iva

    Rimane uno dei comuni più virtuosi Stezzano, dopo che la LegaNord se ne andò.

  10. Scritto da stezzanese

    per EVA… voglio ricordare che l’Amministrazione Oberti, in 4 anni, ha realizzato l’ampliamento della Materna “Cattaneo”, ha messo in sicurezza molti tratti di strada pericolosi per disabili, anziani, bambini e ciclisti; ha concretizzato la realizzazione del centro natatorio; ha progettato ed è in fase di ultimazione la realizzazione di un campo sportivo in erba sintetica e l’ampliamento degli spazi del centro sportivo; ha progettato e sta realizzando il nuovo Centro di Aggrezione Giovanile…

  11. Scritto da stezzanese

    ristrutturazione del Cascinetto; l’Amministrazione Oberti ha ridisegnato la via Mascagni, rendendola gradevole e sicura con circa la metà di quanto aveva speso la lega per realizzare il viale vicino alla Villa Zanchi che muore nel nulla… e espendendo circa 780.000 euro…!!! Se non è stato spreco quello… l’Amministrazione Oberti ha realizzato nuovi parcheggi nel centro storico rivalutandolo con la ristrutturazione di diversi edifici fatiscenti… Stezzano è tornato ad essere dei cittadini…

  12. Scritto da nick70

    ma gente così trova ancora lavoro??? incredibile quello che succede in questo paese. La politica dei tagli esiste solamente per le solite categorie…..

  13. Scritto da eva

    Roba da pazzi quello che il segretario comunale (con la complicita’ del sindaco) ha fatto per il Comune di Stezzano.
    Siate fieri cittadioni di Stezzano perchè il segretario con il sindaco sono stati artefici (con i soldi dei cittadini) di progetti impossibili, hanno lavorato giorno e notte e pertanto lo stipendio non era equo si drovrebbe aumentare. Caro “stezzanese” non è il segrtario comunale che propone, progetta e realizza le opere, ma bensi i consiglieri, ma a Stezzano è stato il segretrio

  14. Scritto da iva

    6 7 8, quoto. La LegaNord è rimasta al ‘rospo di Catania’..

  15. Scritto da libero

    ma tutti questi populisti ultras leghisti lo sanno che il segretario comunale viene da un comune con amministrazione leghista dove prendeva esattamente lo stesso stipendio e nessuno ha mai detto niente?
    la lega è buona solo per far prendere aria alla bocca e raccontargliela su ai propri elettori che tanto si bevono tutto, basta vederli che gente sono.
    Cornuti, gabbati e pure mazziati cari leghisti! vedi soldi a Catania e Roma!
    I vostri parlametari a Roma fanno come tutti gli altri.

  16. Scritto da stezzanese

    cara EVA, non ci sono “complicità” da ricercare, le opere sono state progettate e realizzate, con l’ausilio e senza del segretario. Le opere sono frutto di delibere di giunta e di consiglio comunale… che non è certo a maggioranza leghista (per fortuna). Gli sprechi sono da cercare altrove, magari nella precedente amministraz. della lega, che ha raddoppiato Stezzano lasciando i servizi al palo…! Questa Amministrazione (di Stezzano99) ha provvedduto a fare quello che gli altri non hanno fatto.

  17. Scritto da iva

    12 e 13, quoto e raddoppio. eva pare solo un nick di disturbo..peraltro poco riuscito..

  18. Scritto da eva

    io spero di non disturbare nessuno sono solo sensazioni che ho raccolto in stabilimento, ma leggendo IVA e Stezzanese capisco che sono consiglieri di maggioranza e pertanto di parte e devono tutelarsi.
    Spero che il prossimo segretario sia meno oneroso per il mio paese e che il prossimo sindaco sia più avveduto .

  19. Scritto da stezzanese

    sig.ra EVA, mi spiace dirLe che sbaglia ancora… non sono assolutamente in Consiglio Comunale, semplicemente mi piace essere informato e non parlare per sentito dire…! Le assicuro che se anche Lei si preoccupasse di più per sapere e se provasse a sentire e vedere non i Suoi mezzi, la penserebbe in modo leggermente diverso! Le cose che ha fatto il Sindaco e il suo gruppo si possono vedere ed apprezzare, e se Lei ha figli ne può dare atto… oppure se ne aaccorgerà in altra maniera. Dia retta!