BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Se ne va a causa di un clima ostile”

"Il precedente segretario ha deciso di accettare una proposta lavorativa da lui ritenuta più vantaggiosa, in altro Comune. Il dottor. Giovanni Barberi Frandanisa ha avvertito, fuori dalle mura del Comune, un sentimento di ostilità nei confronti suoi e, di riflesso, nei confronti dell'intera amministrazione". Con queste parole il sindaco di Stezzano spiega le dimissioni del segretario.

Più informazioni su

Il comunicato del sindaco di stezzano Stefano Oberti sulle dimissioni del segretario e direttore generale del Comune:

Avverto la necessità di spiegare ai Cittadini di Stezzano alcune delle ragioni che hanno condotto all’avvicendamento nella posizione di segretario comunale e direttore generale. Il precedente segretario ha deciso di accettare una proposta lavorativa da lui ritenuta più vantaggiosa, in altro Comune. Il dottor. Giovanni Barberi Frandanisa ha avvertito, fuori dalle mura del Comune, un sentimento di ostilità nei confronti suoi e, di riflesso, nei confronti dell’intera amministrazione. Il clima che si era venuto a creare, pur essendo riconducibile solo ad una parte politica, non consentiva una serena continuazione del rapporto professionale.

                                                                                 Il Sindaco
                                                                                        Stefano Oberti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianna

    Io non sono ne della Lega ne del PD sono una semplice cittadina di Stezzano che leggo questo sito e mi meraviglio che il ns. Sindaco difenda ancora la sua scelta perchè si può sbagliare, ma continuare a sostenere tale scelta e alquanto allucinante. Non ci sono ostilità verso il Segretario Comunale (che ha curato il proprio interesse), ma verso l’amministrazione poco accorta.

  2. Scritto da fff

    a bergamotto , guarda che chi sa fare il suo mestiere non lavora gratis , perchè oramai di gratis non c’è più neanche la scuola per il figlio di bossi , vostro futuro leader. hahahahahahaha

  3. Scritto da Antonio di Stezzano

    Ma questo c’è o ci fa?

  4. Scritto da iva

    La legaNord è rimasta al ‘rospo catanese’ che oltre ad esser enorme era avvelenato. Che succederà: lo ingoierà, decretando la sua lenta agonia, oppure, per dignità, riuscira a sputarlo in tempo. Nel frattempo Stezzano esce dal provincialismo di molti comuni orobici grazie alle politiche, lungimiranti, alternative alla lega.

  5. Scritto da cipollotto

    Forza Stezzano….la Lega???????????
    Gli stessi che parlando della centrale Atel, chiedevano al sindaco Oberti di tornare sulle loro(leghiste) autorizzazioni date all’allora proponente del progetto su Stezzano???
    Sono andati a scuola con il delfino Renzo B ?

  6. Scritto da Il Bergamotto

    Oberti, ascolti un umile suggerimento: tenga a freno la lingua e la penna. Farà una figura meno barbina… Va anche detto che il segreterio prende percentuali sui contratti stipulati dal Comune con le ditte appaltatrici di lavori, forniture e servizi. Perché non assoldarne uno più a buon mercato?

  7. Scritto da iva

    A beh se lo dice Bergamotto..risparmiamo: su Catania?

  8. Scritto da leghista

    la lega è riuscita nel suo intento… mettere in difficoltà Oberti e la sua maggioranza… tanto frandanisa continua a prendere comunque i suoi soldi….!