BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondonico si scalda “Il Toro? Vedremo..”

Domenica sfida cruciale per i granata contro la Fiorentina: se perdono De Biasi può saltare. Al suo posto arriverebbe l'uomo di Rivolta, che nel frattempo dice e non dice: "Non dico niente per non creare situazioni scomode..." E preferisce parlare di Albinoleffe: "Madonna è un grande allenatore e quella celeste ormai non è più una favola ma una splendida realtà".

Più informazioni su

Emiliano Mondonico, l’intramontabile. Domenica sera potrebbe lasciare l’esilio di Rivolta d’Adda e avviarsi verso Torino, dove tornerebbe a distanza di otto anni. Un’ipotesi concreta, perché se il Toro dovesse perdere contro la Fiorentina De Biasi riceverebbe il benservito dal presidente Cairo. L’interessato, interpellato da Tuttomercatoweb, non conferma e non smentisce. "Il ritorno al Toro? Tempo al tempo: in questo momento non c’è niente da dire per non creare delle situazioni abbastanza scomode…"
Insomma, dietro il fumo delle speculazioni giornalistiche c’è anche un po’ d’arrosto. Lui aspetta sornione lo scorrere degli eventi, intanto parla anche di Albinoleffe, cui era stato accostato un mese fa. Ora la Celeste si è ripresa e Madonna ha allontanato l’ombra del Baffo: "L’Albinoleffe ha un grande allenatore – concede l’Emiliano – che sta portando avanti i successi che aveva trovato Gustinetti lo scorso anno: è diventata una grande realtà della Serie B e non più una favola, e mi fa molto piacere che i fatti diano ragione al presidente Andreoletti, cui sono legato da una grande amicizia. Complimenti a Madonna e complimenti al presidente: a volte hanno fatto scelte che sembravano singolari ed invece si sono rivelate sempre importanti".

  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.