BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atb, un servizio insufficiente

Un lettore segnala il comportamento poco "corretto" di un autista dell'azienda dei trasporti che non si è fermato nonostante l'indicazione precisa e lamenta che i servizi non sono in linea con i bisogni e le aspettative dei cittadini.

Più informazioni su

Questa lettera è stata inviata all’Atb e per conoscenza al nostro giornale.

Con la presente, sono a segnalare l’ennesimo comportamento scorretto da parte di uno dei vostri autisti: questa mattina ore 8.45, alla fermata di Treviolo (linea 11), ero solo vicino al palo della fermata, e a causa del rumore del cantiere dietro a me, solo all’ultimo momento mi rendo conto che arriva l’autobus. Metto la mano, ma quest’ultimo non accenna minimamente a fermarsi….
Vorrei ricordarvi che se una persona stà alla fermata dell’autobus a quell’ora non lo fa certo per passatempo….. nel 99% dei casi, deve prendere l’autobus;  quindi, sarebbe buona norma che ci si fermasse in ogni caso, tanto piu che le fermate sono previste dalla tabella degli orari, quindi non si rischia di fare ritardo. 
Inoltre, la mentalità di chi svolge questo servizio, dovrebbe essere orientata a favorire il cittadino il più possibile…. tenendo conto che nella maggior parte dei casi, chi prende il pulman prima delle 9 del mattino va a lavorare, e non si può certo permettere di arrivare sempre in ritardo. 
È vergognoso notare che in una città tra le piu industrializzate d’italia, dove la congestione del traffico automobilistico rappresenta uno degli ostacoli maggiori, come il servizio di trasporto pubblico sia da terzo mondo sia per frequenza, che per qualità. 
Potete infatti notare come a partire dalle 8 di sera sia praticamente impossibile raggiungere paesi dell’immediato hinterland, come treviolo…. 
È ad esempio impossibile raggiungere con i mezzi pubblici il centro commerciale di curno e tutto ciò che sta attorno ad esso, come l’UCI CINEMA, ecc… 
Poi, è assolutamente impensabile di raggiungere la stazione di bergamo in tempo utile per prendere l’unico eurostar per la capitale, utilizzando un mezzo pubblico per chi viene da fuori città… anche solo da pochi km. 
Alla luce di tutto ciò, come si può pensare di lasciare la automobile a casa?

Distinti saluti.
Guglielmo Boni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Matteo T.

    E che dire del servizio limitato il giorno di capodanno o del primo maggio. Del servizio assente il giorno di Natale.
    Forse infermieri e medici non lavorano in questo periodo?
    La Polizia o i Carabinieri non sono in servizio durante le Feste?
    Come farò a rientrare dopo i festeggiamenti dell’ultimo? Aspetterò il primo mezzo ATB delle 13.30 del primo dell’anno, oppure farò come tutti….. ….mia arrangerò.
    Grazie all’Assessore Cattaneo, al Direttore ATB Scarfone e all’Ing. Biggi x gli orari

  2. Scritto da Paolo Comi

    La modifica ai servizi dell’ATB è stata fatta da questa giunta di sinistra.Hanno tolto linee prettamente urbane per inserirne di nuove per raggiungere i paesi limitrofi a Bergamo.La linea n.6 parte dal Monterosso e termina a Stezzano ad esempio.Come si potrà avere una puntualità dei servizi quando si deve attraversare tutta la città?Ci hanno detto che era per migliorare il servizio ma non è vero.Se parcheggio l’auto alla Celadina devo aspettare un mezzo che mi porti in centro almeno 20min!!!

  3. Scritto da Gio4

    In paesi più civili (ma quì è pura utopia..) alle fermate esiste un pulsante che attiva un segnale di richiesta di fermata… in altri paesi (Polonia ad esempio) i tram effettuano sempre tutte le fermate…mah…….

  4. Scritto da the dub soldier

    Credo sia indecente avere un servizio di pulman così insufficiente,peruna città tra le più importanti del Paese dal punto di vista produttivo. Come si può pensare di sviluppare il turismo se non abbiamo dei mezzi publici che funzionano? La cosa ridicola è che poi parlano di ambiente, rilancio del turismo e blablablà…Pensiamo anche ai turisti che si vogliono muovere in città. Non possiamo essere nel cuore del Europa e avere dei mezzi che funzionano in modo pessimo!!!

  5. Scritto da Giuseppe

    Siamo in Italia……..