BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Risate al cinema con Bolt e Pino Insegno

Le uscite nelle sale cinematografiche da venerdì 28 novembre: "Bolt-un eroe a quattro zampe", "Ti Stramo - ho voglia di un'ultima notte da manuale prima di tre baci sopra il cielo"

Più informazioni su

È in arrivo un week end pieno di allegria, con due film che promettono di far divertire il grande pubblico. Venerdì 28 novembre uscirà nei cinema italiani "Bolt – un eroe a quattro zampe". Prodotto dalla Disney, questo cartoon vanta un simpatico gruppo di personaggi, animali parlanti dall’aspetto tenero e sentimenti umani. Bolt è un cagnolino speciale: di mestiere, infatti, fa l’ attore. È talmente coinvolto dal suo lavoro da immedesimarsi totalmente nel personaggio interpretato in una serie tv, un super cane frutto di un esperimento scientifico. Quando il caso catapulterà Bolt fuori dagli studi televisivi in cui ha sempre vissuto, il povero cane si troverà completamente disorientato e compirà un lungo e istruttivo viaggio in giro per gli USA, alla ricerca della padroncina Maggie.
Lungo il cammino a Bolt si affiancano due simpatici compagni, un gatto e un porcellino d’India che vive all’interno di una sfera trasparente. Il viaggio di Bolt e dei suoi nuovi amici aiuterà il protagonista a crescere e a capire che la finzione televisiva è davvero diversa rispetto al mondo reale: qui infatti i super poteri non funzionano e bisogna imparare a cavarsela da soli…
Seppur realizzato in animazione tradizionale, Bolt – un eroe quattro zampe potrà essere proiettato con la tecnica  Digitale 3D nelle sale attrezzate. Il cartoon è stato presentato in anteprima mondiale al Museo Nazionale del Cinema di Torino; la voce del simpatico cagnolino bianco è di Raoul Bova. Nella versione originale, invece, Bolt è doppiato dal grande John  Travolta.
Il 28 novembre uscirà al cinema anche "Ti Stramo – ho voglia di un’ultima notte da manuale prima di tre baci sopra il cielo". È stato scelto un titolo chilometrico per questa commedia italiana, diretta dal celebre attore Pino Insegno insieme a Gianluca Sodaro. Ti Stramo vuol essere una parodia dei film romantici per adolescenti proposti dal cinema italiano negli ultimi anni. Prendendo di mira titoli ormai cult per i giovanissimi, come Tre metri sopra il cielo e Ho voglia di te, Insegno mette in scena la storia d’amore tra Stram (diminutivo di Stramarcio) e Bambi. Lui è un imbranato che si atteggia a rubacuori, lei la classica ragazza studiosa e bruttina, in cerca della “grande occasione” che la faccia diventare popolare e corteggiata. I due si incontrano a una festa e, quando Bambi si affida alle cure “miracolose” di un centro estetico di ultima generazione, riesce finalmente a destare l’interesse del bulletto Stram.  Dalla trama prende il via la parodia tutta da ridere dei luoghi comuni attribuiti, a torto o a ragione, agli adolescenti italiani dei giorni d’oggi: uno sguardo ironico sul mondo dei teenager, così come viene mostrato dai film e dalla narrativa contemporanea. Il cast annovera alcuni bravi e famosi attori, come Raoul Bova, Franco Nero, Corinne Clèry e Giampiero Ingrassia. Pino Insegno si cimenta in un nuovo progetto, che intende sbeffeggiare simpaticamente i teen movie italiani e ricorda nel modello la saga americana di Scary Movie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.