BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Preallarme neve in tutta la regione

Preallarme per rischio neve su tutta la regione dalla mezzanotte di oggi e per tutta la giornata di domani. Sono attese precipitazioni tra i 10 e i 30 cm di neve su tutta la Lombardia con valori anche superiori su Oltrepò Pavese e Lomellina (35-50 cm).

Più informazioni su

Preallarme per rischio neve su tutta la regione dalla mezzanotte di oggi e per tutta la giornata di domani. Sono attese precipitazioni tra i 10 e i 30 cm di neve su tutta la Lombardia con valori anche superiori su Oltrepò Pavese e Lomellina (35-50 cm). La fase acuta è attesa tra le ore 01.00 e le ore 12.00 di domani, venerdì 28 novembre. Lo rende noto il report informativo diffuso dalla Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lombardia. In base delle previsioni meteo di Arpa SMR (Servizio Meteorologico Regionale) un intenso flusso di correnti meridionali in quota, accompagnate da una discesa di aria più fredda, determinerà un graduale peggioramento del tempo nel corso della notte. Nella mattinata di domani le precipitazioni risulteranno ovunque diffuse, inizialmente nevose fino in pianura, salvo su parte dei settori orientali (province di Mantova e Brescia), dove si avrà un graduale rialzo fino oltre 700 metri. Su alta e bassa pianura occidentale e Oltrepò Pavese il limite neve si manterrà pressoché stazionario al di sotto dei 300 metri fino al pomeriggio, quindi sarà in lieve graduale rialzo. Marcati rinforzi di vento, dai quadranti meridionali in montagna, orientali in pianura. Sabato 29 precipitazioni in temporanea attenuazione con limite neve attorno a 800 metri in ulteriore lieve rialzo. Nel report si suggerisce fin d’ora la necessità di predisporre un’attenta sorveglianza del traffico da parte della Polizia Stradale e di tutte le altre Forze operanti sul territorio.
Analoga sensibilizzazione nei confronti degli Enti gestori delle Strade (ANAS, Autostrade, Province, Comuni) perché dispongano nei punti più opportuni tutti i mezzi di rimozione della neve e spargisale. Misure di prevenzione dovranno essere adottate per le linee ferroviarie, le aree aeroportuali, le linee di fornitura d’energia elettrica e telefoniche.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.