BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il mercato si scalda: Guarente nel mirino di Lazio e Fiorentina

Primi "rumors": il mediano piace agli avversari di domenica e ai viola. Ma ci sarebbe addirittura un interessamento della Juventus. Osti: "Non vendiamo nessuno. Pazzini? Ci piacerebbe..." Ma per l'attacco nerazzurro il nome più gettonato resta quello di Vantaggiato: l'affare sarebbe ben avviato. E il Napoli libera Dalla Bona e Pià.

Più informazioni su

Dopo Ferreira Pinto, da un bel po’ nel mirino della Roma, un altro nerazzurro finisce nella lista dei desideri invernali. Lazio e Fiorentina hanno messo gli occhi su Tiberio Guarente, con l’intenzione di portarlo via già a gennaio. Di sicuro, se alle intenzioni seguiranno i fatti, l’Atalanta non proporrà un prezzo da saldo. Pare che al mediano nerazzurro si ainteressata persino la Juventus, ma i bianconeri in realtà sono alla ricerca di un centrocampista con caratteristiche più votate alla costruzione che all’interdizione. Interpellato da Tmw, Carlo Osti ha però tagliato corto: "Non vendiamo nessuno, almeno fino a giugno". Poi una strizzatina d’occhio alla Fiorentina: "Pazzini? Ci piacerebbe. Ma non possiamo permettercelo. E poi con Vieri siamo a posto così…" Sarà come dice Osti, ma intanto in entrata resta caldo il nome di Vantaggiato, l’attaccante del Rimini che finora ha segnato otto gol. L’affare è ben avviato, secondo i ben informati manca davvero pochissimo per mettere nero su bianco.
Da Napoli sono invece dati in uscita due vecchie conoscenze atalantine: Samuele Dalla Bona, ex enfant prodige che ha rotto i rapporti con Reja, e Inacio Pià, che in azzurro trova poco spazio. Chissà che uno dei due non possa fare comodo proprio all’Atalanta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.