BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I giovani di Forza Italia “Ringraziamo pubblicamente il preside Quarenghi”

Il movimento giovanile di Forza Italia vuole ringraziare il preside Cesare Quarenghi e le forze dell???ordine per aver interrotto l???occupazione del Liceo Lussana e per aver riportato la legalit?? all???interno dell???Istituto. "Il Preside ha fatto bene ad interrompere l???azione portata avanti da una esigua minoranza".

Più informazioni su

Il movimento giovanile di Forza Italia vuole pubblicamente ringraziare il Preside Cesare Quarenghi (nella foto sotto, ndr) e le forze dell’ordine per aver interrotto l’occupazione del Liceo Lussana e per aver riportato la legalità all’interno dell’Istituto. “Il Preside ha fatto bene ad interrompere l’azione portata avanti da una esigua minoranza: 60 studenti contro i 1600 della scuola, sempre che gli occupanti fossero studenti del Lussana. Rispettiamo coloro che protestano e manifestano il proprio dissenso, quando ciò avviene nell’ambito della legalità. Pretendiamo la stessa dignità e lo stesso rispetto per chi, come noi, giudica indispensabile un’azione riformatrice e valuta positivamente i provvedimenti fin qui adottati dal ministro Gelmini sulla scuola e intende dare un contributo costruttivo. Chiediamo dignità e rispetto per chi decide di costruire il proprio futuro continuando a seguire le lezioni e a svolgere regolarmente gli esami. Per questo motivo ringraziamo pubblicamente il Preside Cesare Quarenghi e le forze dell’ordine per aver fatto rispettare la legge e per aver consentito alla maggioranza degli studenti di poter continuare a seguire le lezioni senza interruzioni.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco Cimmino

    Caro studente, mi verrebbe da dirti: andateci tutti, ma ad intervenire, prima che a protestare. So, però, che, probabilmente, non vi farebbero parlare. Perchè l’Italia è così: i convegni, di qualunque colore, sono organizzati in famiglia, per garantirsi l’unanimità: se la cantano e se la suonano tra loro. Prova a guardare il programma degli ultimi dieci convegni bergamaschi: a seconda del tema e dell’organizzatore, troverai solo gente di un certo tipo. Te lo dico con una certa dose di esperienza

  2. Scritto da Caterina

    Io ritengo che l’occasione di lunedì sarà utile per confrontarsi, dopotutto alla conferenza parteciperanno due consiglieri del ministro e diversi docenti e dirigenti scolastici. E’ un confronto utile non monocolore… concordo con Cimmino invece di contestare venite per fare domande…. da quel che so lo spazio dedicato al dibattito è quasi di un’ora

  3. Scritto da inaspettato

    una volta tanto sono molto d’accordo con Cimmino: 1) ha ragione, i convegni sono sempre un penoso teatrino da chiunque siano organizzati per cantarsela e suonarsela e dirsi quanto siamo bravi noi; 2) trovo condivisibile anche la sua proposta di discutere della riforma (mi raccomando con un pò di pacatezza e niente eccessi da nessuna parte o trovate plateali da contestatori a senso unico).
    Io il mio giudizio negativo l’ho già dato, avendola ampiamente studiata articolo per articolo. Discutiamone

  4. Scritto da Pol.sco.

    Tra gli studenti del Lussana gira voce che si stia organizzando una nuova occupazione del liceo

  5. Scritto da Pb

    Trovo molto positivo che l’Italia non stia seguendo la china degli anni ’70 nelle scuole: non per nulla alle intenzioni del governo contrarie alle occupazioni e per lo sgombero delle scuole si sono opposti e ritrovati estrema destra e sinistra.
    Che a fascisti, comunisti ed a chiunque altro sia impedito di portare caos ed occupazione dentro le scuole, lo trovo un fattore di discontinuità rispetto agli errori del passato ed una possibilità di straordinaria crescita di responsabilità civile.

  6. Scritto da Dumbo

    Sono d’accordo con i ragazzi di forza italia ma voglio ricordare che loro che ci vorrebbe la stess capacita d’intervento quando vngono negati i dirtti dei più debole….perchè è questa democrazia….il resto sono solo parole. LAMINORANZA NON PUO’ IMPORRE QUALCHE COSA ALLA MAGGIORANZA, BASTA CHE LA MAGGIORANZ SI FACCIA CARICO DELLE LORO ISTANZE.

  7. Scritto da bloc

    dopo il militante scendono in campo i militonti

  8. Scritto da mah

    giovani di Forza Italia?

  9. Scritto da Pol.sco.

    Sì, giovani di Forza Italia: che c’e’ di male?
    Mio figlio è uno di quelli ed ha sedici anni
    Non è sempre detto che i giovani debbano sbagliare necessariamente in politica e fare gli estremisti comunisti e fascisti per poi raggiungere la maturità anni e sbagli dopo

  10. Scritto da lello da nese

    esiste già il sindacato a giallo a questa età?

  11. Scritto da Maria Carlessi

    Ragazzi di destra di sinistro di centro …. , quando la smetterete di farvi mettere in testa e in bocca pensieri e parole non vostri!!! vi stanno togliendo la capacità di critica, vi stanno strumentalizzando come non mai!!! usate la vostra testa per pensare, non fatevi usare! non cadete nel tranello o Guelfi o Ghibellini! che i vostri siano liberi pensieri!
    e si vergogni chi ha scritto a nome vostro questo articolo!!!!!!

  12. Scritto da FIG

    L’articolo è il comunicato dei Giovani di Forza Italia, che non sono pochi (ogni sabato in centro c’è un gazebo dei giovani, ce ne sarà uno anche domani).
    Siamo giovani che hanno la capacità di pensare e ragionare, non siamo strumentalizzati ma ben informati. Solo perchè non concordiamo con 60 stupidi che occupano una scuola saremmo dalla parte sbagliata? Cara Carlessi mi spiace ma sbagli.

  13. Scritto da inaz

    caro fig , tu dai dello stupido a questi ragazzi ke hanno deciso di occupare la scuola vedendosi in precedenza negato il diritto di avere un confronto nella scuola sulla riforma gelmini , che a mia opinione è una delle riforme piu mal fatte perche nn si tratta di riforma ma di un taglio alla scuola.onestamente il messaggio ke è passato da questa breve occupazione è errato:hanno occupato 60 studenti su 1600.Pochi direte voi..ma provate a pensare

  14. Scritto da franck

    Complimenti per la vostra intelligenza e democrazia, si vede quanto siete maturai: tutti quelli che non la pensano come voi sarebbero “stupidi”? A prescidenre dal merito della loro contestazione e delle loro ragioni o dei loro torti, sia chiaro.
    Crescete, e non prendete esempio dal vostro Ministro, studiate e dimostrate le vostre capacità senza i sotterfugi per passare gli esami!
    W la meritocrazia, anche di quelli che vogliono fare i Ministri!

  15. Scritto da inaz

    se fosse durata i tre giorni programmati.la partecipazione secondo me ,che sono uno studente del lussana e sento le voci di corridoio ,sarebbe stata del 60,70% del totale degli studenti del lussana.dimostrazione di questo è stato il fatto ke mercoledi alle 8 a scuola completamente liberata sono entrati 700 studenti su 1600.certo una parte avrà deciso di prendersi un giorno di ferie ma ti posso garantireke un buon 500-600 persone erano fuori per protesta e perche credevano in qll manifestazione

  16. Scritto da inaz

    come al solito è stata usata la repressione:d’altra parte berlusconi e chi per lui credo proprio ke nn conoscano la parola dialogo;non per altrò l’italia si sta mobilitando.
    uno studente del lussana(e sottolineo non comunista)

  17. Scritto da corti-novis

    Dovete insegnare al dirigente del lussana che il consiglio di istituto è un organismo istituzionale come fosse un consiglio comunale, fatevi dare in fotocopia la delibera del consiglio d’istituto dove a maggioranza si era deliberato un’assemblea sulla riforma Gelmini in tempo di Lezione ( attenti controllate col presidente del consiglio se non ci sono state manipolazione del verbale)… andate in questura e denunciate per ommissione di atti d’ufficio. I carabiniere sono obbligati ad indagare

  18. Scritto da corti-novis

    Spingere un studente che faceva sit-in davanti al liceo, giu dal gradino piu volte…… Quarenghi ha dimostrato che da quel gradino è sceso da educatore è passato da questurino..per il bene della scuola FERMATELO!

  19. Scritto da uno studente del lussana

    Lunedì Quarenghi parteciperà a un convegno dove pare spiegherà le sue ragioni (almeno così mi hanno detto) alle ore 17.30 all’Auditorium di Piazza della Libertà. E’ un convegno organizzato da associazioni ma in realtà è roba di Forza Italia. Andiamo tutti a protestare!!!

  20. Scritto da Pol.sco.

    I responsabili dell’occupazione avranno la sanzione disciplinare della sospensione
    Probabilmente anche un brutto voto in condotta: attenzione, che ora conta anche quello per essr promossi
    Poi interverrà la legge penale e gli stessi non potranno che essere condannati
    Così giovani e con la fedina penale sporca!
    Ma chi li ha manovrati (adulti dirigenti di partito) non si pente di averli mandati a commettere un reato che li segnerà per la vita?

  21. Scritto da Lux mea lux

    Gli manca solo il telegrafo al posto del telefono, un bel bianco e nero, la vocina del cinegiornale e poi da CeCe diventa DuCe

  22. Scritto da tutti

    polsco, chi manovra te? un alieno ubriaco?

  23. Scritto da corti-novis

    OCCHIO RAGAZZI… Quarenghi, Catini, Govoni li troverete nelle prossime elezioni nelle liste elettorali in cima…. si fanno propaganda alle vostre spalle. Fra il deciso e il finto-democratico… dietro si vogliono fare pubblicita’…..per conoscenza

  24. Scritto da StudentE

    Da studente del lussana mi sento in dovere di dire che la risoluzione con cui il preside ha agito mi è sembrata esagerata. L’occupazione, pur non essendo un metodo “ortodosso”, si era presentata con intenzioni molto migliori rispetto alle precedenti e valeva la pena di vedere almeno per un giorno come si sarebbero comportati gli occupanti. E in più voglio far notare come tristemente molti pochi studenti dimostrino di essere interessati ai fatti che stanno riguardando la scuola.

  25. Scritto da corti-novis

    confermo quanto dice il studentE, oggi quello che ha potuto fare Cesare Quarenghi in sintonia con la questura è purtroppo è la stessa sintonia insieme a Bruni sulla famosa “SICUREZZA” insieme coordinata con la questura. Quarenghi sapeva che era una occupazione propositiva e per quello che e intervenuto con forza e stesso Bruni con i parcheggiatori. Purtroppo questi personaggi si celano dietro perchè funzionari di stato…. invece di dimenticano di essere prima educatori e rischiare……….

  26. Scritto da ureidacan

    Principebianco, quanto lo dai Quarenghi alla Provincia. Scommetto 100 Euro che il preside Cesare Quarenghi, dopo il successone di avere cacciato i suoi studenti dallo loro scuola sarà eletto consigliere provinciale di Forza Italia alle prossime amministrative.

  27. Scritto da Marco Cimmino

    Beh, io Quarenghi lo voterei: se penso agli sfigati, alle mezze calzette e ai semianalfabeti che affliggono il Consiglio Provinciale, direi che Quarenghi farebbe un figurone! Quanto al “cacciare gli studenti dalla loro scuola”, non ti pare una visione un tantinello soggettiva del fenomeno? A meno che tu non ritenga che la scuola appartenga ad un manipolo di studenti in comodato d’uso: il che, sfortunatamente, come diceva Trimarchi, non è…continui ad essermi simpatico, Ure, ma ti sfilacci…

  28. Scritto da Pol.sco.

    Veramente nessuno studente è stato cacciato, tantomeno dal preside
    Se mai qualche bidello da parte di non identificati giovani penetrati nel Lussana in orario non scolastico e col viso nascosto
    Il pugno di mosche rosse è scappato a gambe levate appena sentito il rumore di una delle loro catene infrante da un pompiere

  29. Scritto da Tuditanus

    Stanno facendo di tutto per rendersi antipatici e perdere le amministrative in città.

  30. Scritto da Giusto

    che carini che sono! speriamo che si ricordino di ringraziare pubblicamente tutti coloro che per lavoro tutti i giorni “riportano la legalità” nella nostra società. Ne dubito, anzi ne sono certo che non lo faranno al primo tangentaro (politico ovviamente) arrestato.
    Legalitari di convenienza!

  31. Scritto da Caterina

    Se rendersi antipatici comporta far rispettare la legge e sostenere coloro che la fanno rispettare allora preferisco di gran lunga gli antipatici piuttosto che i simpaticoni alla Bruni che per non avere problemi accettano tutto.

  32. Scritto da Giusto

    Finalmente anche quelli di Forza Italia vogliono rendersi antipatici diventando forcaioli e volendo usare il pugno duro della legge! Sto cominciando a credere che i miracoli esistano davvero!

  33. Scritto da am.a

    Ureidacan, pensa che quando io ero studente e Quarenghi nostro professore ero convinta fosse un uomo di sinistra!!!
    Si capisce che è rinsavito e ha capito che è più importante salvaguardare il diritto allo studio (di tutti) che non il diritto all’occupazione (di alcuni).

  34. Scritto da Pol.sco.

    “Forcaioli” “Pugno duro della legge”
    Ma per piacere!
    A tutto c’è un limite: anche alle esagerazioni ideologiche!

  35. Scritto da Caterina

    X Giusto, un conto è violare palesemente una legge (come hanno fatto gli studenti) un altro è essere accusato e subire un processo… se non erro quasi tutti i processi contro Berlusconi si sono risolti con una assoluzione……… forse che forse le prove non c’erano e le accuse erano infondate?

  36. Scritto da Giusto

    ah ok mi ero sbagliato, quindi Pol.sco. mi dici che quelli di Forza Italia non saranno mai dalla parte di quelli onesti e continueranno a difendere ogni genere di malaffare? quindi i miracoli non esistono

  37. Scritto da Giusto

    quindi è gà stato fatto il processo e questi studenti sono stati condannati, o forse la Questura li ha denunciati? un caso di giustizia velocissima.
    Nessuna sentenza di assoluzione, tutte prescrizioni

  38. Scritto da Caterina

    Giusto se vuoi fare demagogia continua pure. Rispondi a questa domanda però: l’occupazione ha violato una legge? Si o No? E se una legge viene violata le autorità competenti sono tenute ad intervenire? Si o No?
    Leggendo i tuoi commenti sembra che per te sia tutto lecito… e se mi metto sul tuo piano mi piacerebbe sapere se permetteresti ad uno di entrare in casa tua, occuparla e cacciarti fuori…. se sei coerente dovresti rispondere di si.

  39. Scritto da Giusto

    certo che l’occupazione è una violazione di legge, spero in un processo con la condanna e spero che diventiate tutti forcaioli, io mi sono portato avanti.
    Mi pare solo che qualche volta siete focaioli e altre volte invece vi fa comodo difendere chi ruba e quantaltro