BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arriva la neve e il “bike sharing” slitta

In previsione della prima neve, ATM ripropone l'iniziiativa "il buon samaritano" per i senzatetto. Rinviata al 3 dicembre la partenza del BikeMi

Più informazioni su

Il bollettino del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare ha comunicato alla Sala Operativa ATM la possibilità che domani , venerdì 28 novembre,si verifichino nevicate diffuse nelle prime ore del mattino seguite da pioggia mista a neve nelle ore centrali della giornata.
Per le prime ore di domattina è stato quindi disposto lo stato di allerta minima che prevede l’attivazione di una struttura di emergenza con compiti di gestione e informazioni ai passeggeri e la predisposizione del piano concordato con la centrale operativa dell’AMSA per garantire la pulizia dei percorsi di bus e tram. Già da questa sera saranno inoltre verificate le disponibilità dei sacchi di sale e sabbia presso tutti i depositi di bus, tram e filobus, nonché in prossimità dei “chioschi”.
In previsione di abbassamenti della temperatura, in particolare nelle ore notturne, torna in strada anche il “Buon Samaritano”, il servizio speciale realizzato da Atm in collaborazione con la Fondazione Fratelli di San Francesco di Assisi, in anticipo rispetto agli altri anni.
Atm mette a disposizione il bus, attrezzato con una zona dedicata all’accoglienza, un ambulatorio medico con sanificatore dell’ambiente, servizi igienici, tavolini per la ristorazione e brandine. I volontari della Fondazione forniscono assistenza medica, generi di con¬forto (the caldo, un pasto), indumenti, coperte o sacchi a pelo e medicinali ai senza fissa dimora, che, se necessario vengono accompagnati presso i dormitori dislocati in città. L’anno scorso gli assistiti da metà dicembre a metà marzo sono stati 3668.

Il “Buon Samaritano” effettua ogni giorno un percorso diverso ed è collegato in tempo reale con la Sala Operativa Atm. Indicativamente segue un percorso settimanale che, di volta in volta, può essere modificato in base alle esigenze. Questo il programma dei punti di assistenza che coprono le zone cittadine: lunedì, via Melchiorre Gioia, Stazione Garibaldi e Arco della Pace; martedì, Idroscalo, viale Forlanini, piazza Ovidio e via Salomone; mercoledì, via Mariani, Bastioni di Porta Venezia, Bastioni di Porta Nuova e via Melchiorre Gioia; giovedì, Vigorelli, Lampugnano e Cavalcavia del Ghisallo; venerdì, stazione di Lambrate, via Ripamonti e quartiere Barona; sabato, piazza Cadorna, corso Europa e piazza Duomo; domenica, via Chiese, piazza Greco, via Melchiorre Gioia e Porta Venezia.
Fino a metà marzo sarà attivo a partire dalle 20 fino a mezzanotte e mezzo. In caso di nottate particolarmente fredde il “Buon Samaritano” sarà prolungato fino alle due del mattino.

A causa delle previsioni meteo, l’annunciato avvio di BikeMi, il nuovo servizio di bike sharing, è stato posticipato a mercoledì 3 dicembre. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.