BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Voi occupate, a noi tocca ripulire le barricate”

La protesta di un collaboratore scolastico del liceo: "Abbiamo, io e i miei colleghi (quei pochi che erano in servizio, e quei pochi con le spalle larghe), dovuto smantellare le barricate fatte di banchi e sedie montate in ogni dove da quelli che ieri sera hanno avuto la brillante idea di occupare".

Più informazioni su

Mi chiamo Domenico Arcuri e faccio il collaboratore scolastico al Liceo Lussana
Il mio è un messaggio per gli ex occupanti .
Sono fortemente inc… per il duro lavoro al quale sono stato sottoposto questa mattina al mio arrivo al Liceo.
Abbiamo, io e i miei colleghi (quei pochi che erano in servizio, e quei pochi con le spalle larghe), dovuto smantellare le barricate fatte di banchi e sedie montate in ogni dove da quelli che ieri sera hanno avuto la brillante idea di occupare il Liceo.
Abbiamo consentito in tempo record agli alunni di frequentare le lezioni.
Anche io forse sarò colpito dalla riforma (o forse no) perché ho un contratto a tempo determinato, ma l’occupazione è solo un atto di vandalismo che provoca danni agli studenti ai loro genitori che pagano le tasse e a quelli come me che in ogni caso devono farsi carico di ogni fatica.

NB: qualche "figlio di papa" ieri ha dimenticato una confezione di nutella, può venire a ritirarla in mediateca. Lo aspetto.
 
Domenico Arcuri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da iva

    Forse se avessi fatto il bidello saresti stato migliore. Almeno così si intuisce dai tui commenti, Pol.sco.
    Puoi sempre cambiare lavoro, non eri tu quello che non discriminava?

  2. Scritto da Pol.sco.

    Senti, iva
    siamo d’accordo che sei intimamente di destra
    Che sei snob
    Che sei incapace di esprimere un pensiero diverso da quello dei biechi sinistri che hanno perso le elezioni e di cui sei a libro paga
    Ma piantala di parlar male del proletariato bidellaro

  3. Scritto da bidelli

    perchè invece di fare l’avvocato non vai a fare il bidello al lussana anche tu visto che è questo paradiso in terra?

  4. Scritto da Pol.sco.

    Perchè non ho studiato da bidello

  5. Scritto da Pol.sco.

    W il bidello
    L’unico che fa il suo dovere

  6. Scritto da gandinese

    Non vi rendete conto che siete usciti dal seminato!
    Si parlava di atti volutamente vandalici operati da qualche lazzarone che non vuole studiare ma fare casino e bella vita e di una persona che volente o nolente ha dovuto sobbarcarsi l’onere di sistemare tutto ( cattedra nel cesso compresa)e che esternava il suo disappunto.
    Se siamo persone consapevoli e civili cerchiamo il dibattito su questo o taciamo per favore,ad ora su 51 commenti ben pochi sono attinenti al fatto o sono commenti costrutt

  7. Scritto da oro.sco.bol.

    Nessuna fatica per Pol.sco.(reg) a sparare una massa di stupidate, come al solito, e a strumentalizzare bidelli, presidi e abvocati anche per il fine settimana.
    Mercurio contro, Saturno in fronte, Venere in testa.

  8. Scritto da iva

    Nessuno studente si sognerebbe di indicare il Sig. Arcuri quale responsabile di furti di merende senza avere alcuna prova.
    Nemmeno il Sig. Arcuri ha mai pensato che il Preside possa aver sottratto merende per un improvviso attacco d’appetito.
    Al pari sarebbe opportuno evitare di deviare l’attenzione dai furti di denari pubblici, a favore di privati, con assurde e ridicole prese di posizione che squalificano chiunque.

  9. Scritto da corti-novis

    sarà contento della tua lettera il preside, la gelmini ti ringraziera dantoti un bel calcio…. bella solidarietà

  10. Scritto da studente ex lussana

    Da come si sono svolte le okkupazioni(sic) degli anni precedenti al Lussana, fra barboni della stazione con i cani pulciosi che si spacciano per studenti, ai tempi della Moratti e non solo, a buchi nei muri, scritte ingiuriose ed aule fatte letteralmente a pezzi, direi che è andata ancora bene a Domenico. In ogni caso una bella disinfestazione dei locali sarebbe opportuna, non si sa mai.

  11. Scritto da Pol.sco.

    Iva difende il buon nome dei non identificati fighetti figli di papa’ che hanno fatto irruzione ed hanno bivaccato al Lussana mettendo in dubbio l’onestà di un proletario bidello che lavora sodo
    Ed io che pensavo che Iva fosse di sinistra: abbiamo scoperto che è una reazionaria antipopolare

  12. Scritto da wow

    Che meraviglia! adesso quelli di forza italia sono diventati dalla parte dei proletari che lavorano sodo! Ma voi non eravate quelli ricchi che fate gli imprenditori o i bottegai con il SUV e il vostro mini ministro Brunetta non ce l’aveva con i dipendenti pubblici fannulloni?

  13. Scritto da dx-onore

    Sono fiero di essere fighetto e ricco (ma ricco da sempre, non arricchito come tutti quelli di Forza Italia, e c’è una bella differenza), ma non figlio di papà, di essere di destra e di non essere di sinitra ma tanto meno di Forza Italia e di essere contro questa finta destra! Abbasso la riforma Gelmini, nè rossi nè neri ma liberi pensieri!
    W l’Italia!

  14. Scritto da iva

    Pol.sco. parla per te, prima di tutto.
    Come si è notato nessuno a bisogno di difensori tanto più di difensori faziosi e magari non corretti.

  15. Scritto da iva

    Prima che Pol.sco., o chi per lui, intervenga con la matita nera aggiungete un h a bisogno.

  16. Scritto da Pol.sco.

    Ma iva, non devi vergognarti ad essere intimamente di destra e ad avercela con il proletariato bidello.
    So quanto fai fatica ad avere a che fare col popolo
    Capisco anche se difendi i tuoi figli contestatori della domenica: facce ingrugnite e culo nella bambagia
    Sii te stessa: non per niente ti firmi con uno pseudonimo tanto simpatico a tutti

  17. Scritto da iva

    Sig. Arcuri, sta per caso insinuando che ci sono precisi attori riguardo al furto delle merende?

  18. Scritto da Giuseppe

    Beh Iva non è che ci vuole molta fantasia ad indovinare chi se le è sbafate!!!!!

  19. Scritto da iva

    No, ma ci vuole precisione nel denunciarlo..

  20. Scritto da Il Bergamotto

    Chi ruba le merendine è un pezzente e merita solo commiserazione. Non credo valga la pena di sporgere denuncia, a meno che gli altri studenti non abbiano a che lagnarsi del danno biologico patito causa la mancata disponibilità di crostatine da mettere tra le fauci. Sicuramente è doveroso ripianare le voci in perdita – altrimenti detti danni – tra gli occupanti. Ribadisco il concetto: tutto questo casino per la riforma della bresciana. Assurdo.

  21. Scritto da Red Cloud

    Caro Gualo non siamo troppo rigidi sul che fare. Anche il nostro signor Arcuri ha scritto una lettera privata mentre era al lavoro (come sto facendo io del resto). Poi il dirigente scolastico Quarenghi ha detto che non vi sono stati danni o situazioni di degrado. Lei non sciopera mai?

  22. Scritto da wow

    capperi! scriva anche al Ministro Brunetta, glielo faccia sapere, così finalmente dirà che i bidelli lavorano e invece non sono dei fannolloni di sinistra. Wow

  23. Scritto da Un ex lussanino

    Grande Domenico. Non sparate a zero sui bidelli. Almeno non su Domenico che si sbatte sempre. Ah…anche la Pinuccia. Grandissima!!!!

  24. Scritto da iva

    Sig. Arcuri si faccia dare una mano dal Prside almeno a scrivere a Brunetta. O il Preside la pensa come Brunetta?

  25. Scritto da ROCCO

    Quando ci sono queste situazioni chiamate IVA visto che non ha un c… da fare e il tempo lo passa solo a criticare. Del resto è di sinistra….

  26. Scritto da Gualo

    x Red.. scioperato si, anche occupato la scuola (e nemmeno troppo tempo fa) per questo sono cosciente della percentuali degl istudenti che lo facevano con cognizione di causa e quelli no, soprattutto sono cosciente dei danni che restavano all’istituto (visto ero rappresentante degli studenti e mi veniva sventolato davanti a fine occupazione il conto).. questo senza voler dire che il MIO pensiero è vangelo, come invece qualcunA qui fà spesso.. si sta discutendo e commentando. Saluti..

  27. Scritto da karl marx

    un lavoratore che non firma con psedudonimi, che descrive al sua condizione di lavoro e le contraddizione a cui persone appartenente a ceti sociali piu’ privilegiati, …. va insultato.
    avevo scritto qualche anno fa qualche cosa al riguardo.

  28. Scritto da Red Cloud

    Ok Gualo. Penso però che i ragazzi siano coscienti e che abbiano fatto una occupazione contro la riforma Gelmini. Poi possiamo essere pro o contro. Il dirigente scolastico non ha riferito di danni. Se ci fossero stati avrei una opinione diversa.

  29. Scritto da wow

    il Preside penso che la pensi come Brunetta, alla fine sono iscritti allo stesso partito….

  30. Scritto da A72

    il 90% degli occupanti e’ li’ solo per fare casino….ma come si fa a protestare perche’ si cerca di riformare una scuola che fa schifo…non lo so ma vedo una generazione che non e’ informata, la vedo annoiata che e’ contro tutto e tutti per definizione…solo slogan

  31. Scritto da Red Cloud

    A72 grazie per i tuoi slogan

  32. Scritto da Chsim

    alla cortese attenzione di A72: la generazione non è disinformata. Io vedo qui genitori che non capiscono un emerito ca**o, che sparano a zero sulla questione basandosi puramente su presunti orientamenti politici e che non sanno NULLA, su quelle che sono le motivazioni (reali o meno) e sulla condizione in cui probabilmente i loro figli vanno a scuola..Beh, farebbero bene a farci un giro e poi capirebbero il degrado in cui i loro figli si “istruiscono”..Un evento come questo fa (continua)…

  33. Scritto da Chsim

    ..(segue) capire quanto gli studenti siano uniti nel difendere i loro diritti e interessi, nel vedere una scuola funzionale che non gli crolli in testa (non prendo la scusa dei fatti avvenuti recentemente a Torino, ma mi baso su ciò che vedo andando al liceo), a prescindere dai loro orientamenti politici..E forse proprio la gente come questi genitori e i politici dovrebbero prendere esempio..Collaborazione SERENA e PACIFICA a FIN DI BENE..Quelli che per te sono Slogan, per qualcuno hanno valore

  34. Scritto da Marco Cimmino

    Chissà se qualcuno degli studenti ribellanti ha mai letto quella poesiola di tal P.P.Pasolini sugli scioperanti sessantotteschi borghesucci inquieti e sui poliziotti proletari meridionali?…Poi dicono che le cose non si ripetono! Cari miei, se la scuola fa così schifo, gran parte della colpa è di chi, prima di voi, credendo, come voi di cambiare chissà cosa, ha distrutto le istituzioni educative: col facilismo, col lavorare meno lavorare tutti, con tutto il noto bagaglio di boiate. Rifletteteci

  35. Scritto da Chsim

    per Marco Cimmino:
    Mi pare che nessuno degli occupanti abbia distrutto le istituzioni educative, nè tanto meno abbia proposto facilismo, “lavorare meno, lavorare tutti” e annesse boiate a cui alludi (se hai altri 5 minuti del tuo prezioso tempo per spiegare a noi ignoranti con colpe imperdonabili quali sono queste boiate, te ne sarei infinitamente grato, magari capisco qualcosa in più)

  36. Scritto da DOMENICO ARCURI

    Questi ragazzi non hanno fatto danni rilevanti( come invece ho documentato su youtube ” Liceo Lussana occupazione 2002″).
    Non ne hanno avuto il tempo visto che lo hanno trascorso costruendo muraglie cinesi dal primo piano fino agli scantinati.
    Molti banchi comunque si sono rotti.
    Grida invece ancora vendetta quella cattedra buttata in un cesso ( sollevata per almeno due metri e infilata in quei cessi senza copertura) abbiamo fatto uno sforzo immane per riportarla in classe)

  37. Scritto da perCimmino

    per Cimmino (per caso sei di Napoli?): come si stava bene quando si stava peggio! col fascismo anche i treni arrivavano in orario e si faceva la bonifica dell’agro pontino e a scuola si era obbligati a fare educazione fisica in divisa.. eh bei tempi andati purtroppo, vero?

  38. Scritto da wow

    Questa lettera, le parole del bidello e tutte queste testimonianze che quelli di destra scrivono a favore del bidello hanno un chè di eccezionale: finalmente la destra sostiene i lavoratori precari e poveracci e non dice che sono dei fannulloni. Era ora, finalmente un destra sociale, una grande conquista.

  39. Scritto da malcolm

    è triste che anche i bidelli non sappiano riconoscere la differenza tra 1 azione vandalica ed 1 altra che deve solo essere interpretata per come è stata compiuta.da quello che ho visto la cosa si è svolta in maniera forte ma corretta da parte degli studenti.In modo invece violento e scorretto da parte del personale e dei bidelli.da parte di quegli stessi bidelli che si,avranno spostato qualche banco ma hanno anche alzato le mani su delle ragazze nel giorno contro la violenza alle donne.

  40. Scritto da Gandinese

    Smettiamola di buttare tutto in politica!
    In democrazia e’ sacrosanto manifestare le proprie idee,e’ alla base di tutte le democrazie, ma qualora si calpestano i diritti altrui ( che vuole studiare)e peggio si compiono atti di vandalismo come al Lussana cari i miei studenti,fate decadere ogni vostro diritto ad essere ascoltati,perche’ passate dalla parte di coloro che con violenza a un suo simile vuole ottenere privilegi.
    Un ex studente di sinistra.

  41. Scritto da DOMENICO ARCURI

    Dopo tutta la faticata (da muratori bergamaschi) hanno giustamente placato la loro fame capovolgendo un distributore di merende derubando la ditta dei distributori che proprio con la riorma Gelmini non aveva nulla a che vedere.
    Facciamo cosi’ malcolm: fammi entrare a casa tua e dammi 20 minuti(non e’ necessaria una nottata)
    giusto il tempo di compiere qualche azione forte ma corretta simile a quella del liceo (come dici tu) e poi vediamo se i tuoi genitori non si incazzano.

  42. Scritto da Marco Cimmino

    No, sono di Bergamo, e non per caso, ma perchè sono nato alla clinica Castelli: serve altro? Che so, il pedigree? Le vaccinazioni? Come sempre, se uno deve rispondere alle domande di una persona di destra, tira in ballo l’Agro Pontino e i treni in orario: che fantasia! Come rispondere a Sansonetti rinfacciandogli lo sterminio del Kulaki…Io sostengo una tesi: ossia che proprio nel ’68 siano iniziati quei processi di dterioramento del sistema educativo che ci hanno portato dai primi agli ultimi

  43. Scritto da Marco Cimmino

    posti in Europa: le sperimentazioni, la riforma Brocca, la didattica per obiettivi, la tassonomia di Bloom, e tutto il resto. E non lo sostengo da oggi, per commentare un’occupazione abortita, ma da decenni, in conferenza, libri e articoli di giornale. Ora, se questo risponde (dicendo in breve, ovviamente) alla domanda di Chsim, sono contento: altrimenti, temo ci vorrebbe molto ma molto spazio per essere più dettagliati. Nel ’66 Don Milani postulò la scuola non selettiva: ecco, l’inizio!

  44. Scritto da Chsim

    per Marco Cimmino
    Sì sì bastano eccome ok ho capito cosa intendi..Il fatto è che a parer mio qui dentro non c’entra nulla l’aspetto politico, ma è semplicemente una protesta fatta da tanti studenti (certo tra quelli che stamattina non sono entrati al Lussana c’era chi ne ha approfittato per saltare un giorno, ma la maggior parte han dimostrato di opporsi a quello che succede)che, seppur con diverse idee politiche, stanno uniti per cercare di far sentire la loro voce e ottenere un cambiamento..

  45. Scritto da Chsim

    In ogni caso ok non è giusto occupare un liceo..Ok proprio per questo forse la voce si sentirà più in fretta..Se i camionisti si fossero limitati a dire due bestemmie davanti a un caffè in un autogrill invece che creare tutta quella confusione o manifestare senza arrecare disagi, credo che nessuno li avrebbe minimamente ascoltati…

  46. Scritto da walter

    Sig arcuri (volutamente minuscolo) le ricordo che il bidello tiene la mansione di pulire..anche i bagni….!
    altrimenti può lasciare l’incarico e andare tra i muratori bergamaschi…

  47. Scritto da Giuseppe

    Fare un elenco completo dei danni e presentare il conto ai genitori degli studenti rivoltosi, poi vediamo come va a finire!!!!!

  48. Scritto da DOMENICO ARCURI

    signor walter (volutamente minuscolo).
    Le faccio una proposta: mi dia il suo indirizzo, vengo a casa sua,butto il tavolo che ha in cucina nella sua bella sala da bagno,ricorderò poi a sua moglie o a ua madre o sorella che sarà compito loro pulire il cesso e penso che non avremo problemi.(se il suo ragionamento ha una logica)

  49. Scritto da Oi!

    E’ un classico gli italiani cambiare le carte in gioco.
    Siamo un paese eccezionale sotto certi punti di vista; c’è da dire che ci danno un ottimo esempio i politici che qualcuno ha votato,quindi erchè lamentarsi dieret se una notizia viene cambiata?
    Quando ci si accorge,che fondamentalmente si ha torto,è inutile aggrapparsi e cambiare opinione come cambia il vento. Nn si prenderà mai una vera e propria posizione. E poi,sarebbe più credibile.
    Basta con le stupidate,perfavore.

  50. Scritto da Oi!

    Signorini che tanto parlate.
    Dato che siete in vena di criticare potevate alzare il bel culetto e venire in occupazione per controllare uanti danni gli studenti hanno portato. Sono i fatti a parlare,quindi,bisogna essere ben informati.
    Sennò le tesi possono essere facilmente smentite.

  51. Scritto da Domenico Arcuri

    Dome credevamo fossi uno di noi…….quanto mi fate ridere…ma se questo blog ti da l’opportunità di scrivere solo 500 caratteri cosa vuoi da me…. devo scrivere in codice?………..io ti racconto ciò che ho visto stamattina alle 7,30 c’era il tecnico della ditta caffè relax che rimetteva a posto le mensole del distributore quasi privo di merendine, non me lo sono mica sognato,ne mi sono impippato per dire questo ( come qualcuno di voi stanotte)

  52. Scritto da iva

    Sig. Arcuri, il Preside non le ha dato una mano?

  53. Scritto da luca

    è il suo lavoro…

  54. Scritto da iva

    Sig. Arcuri non credo che Luca sia un ‘occupante’ ma penso che le sia piaciuto il suo sfogo al punto di non concederle alcuna solidarietà.

  55. Scritto da Red Cloud

    Red Cloud: signor Arcuri quando lei sciopererà per suoi diritti (e noi ci troveremo la scuola un poco più in disordine) noi genitori saremo con lei (metaforicamente perchè i miei non frequentano il Lussana)

  56. Scritto da Gualo

    solidale con Lei..
    x Luca, il lavoro del signor Arcuri è si tener in ordine la scuola, pulire, credo anche vigilare (nei limiti certo) sui ragazzi.. ma nn quello di correr dietro a ragazzini che si nascondono dietro alla protesta x creare barricate, usare a loro piacimento e “scombussolare” l’edificio..