BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mazzucconi: sì a incentivi sulla mobilità volontaria

I sindacati hanno chiesto la cassa integrazione straordinaria per crisi della durata di un anno e hanno riscontrato la disponibilità dell'azienda bergamasca a incentivi per i dipendenti che sceglieranno la mobilità. Settimana prossima si svolgeranno le assemblee con i lavoratori.

Più informazioni su

E’ stato un incontro interlocutorio quello che si è svolto martedì 25 novembre fra la Fonderie Mario Mazzucconi e Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil, in cui si è discusso degli ammortizzatori sociali da mettere in campo in vista degli esuberi allo stabilimento di Ponte San Pietro, fra i 105 e i 140, dichiarati dall’azienda. Le richieste che hanno avanzato i sindacati riguardano la cassa integrazione straordinaria per crisi di un anno per circa 120 dipendenti su un totale di 189, la mobilità volontaria incentivata (che corrisponderebbe a tre mensilità di cassa integrazione pari a circa 2.600 euro), magari proprio per quei lavoratori vicini alla pensione; e la formazione. La priorità per l’azienda al momento, secondo Maurizio Testoni, segretario provinciale della Uilm, “è quella di riallineare gli organici, pur considerando strategico l’investimento su Locate”. E in relazione a quanto prospettato dall’impresa, Paola Guerini della Fiom ha detto che “l’azienda si è dimostrata disponibile a incentivi ai lavoratori che sceglieranno la mobilità, ma bisogna pensare anche alle persone che decideranno di restare”.     

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.