BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stadio, c’?? da rifare il campo Salasso milionario per il Comune

L'intervento in programma tra luglio e agosto 2009 ammonta esattamente a 980mila euro, come stipulato nel contratto firmato da amministrazione, Atalanta e Albinoleffe. L'oneroso impegno far?? slittare inevitabilmente altre opere. Parecchi gli interrogativi posti dai consiglieri di maggioranza ed opposizione.

Più informazioni su

L’erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re. Forse cresce allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Così almeno pare dopo aver visionato la delibera che è stata votata in commissione riguardante la variazione del programma triennale dei lavori pubblici. E’ balzato infatti subito all’occhio dei consiglieri comunali la voce "rifacimento terreno di gioco stadio", inserita dopo la firma della convenzione dello scorso settembre: ben 980 mila euro, a carico interamente dell’amministrazione, che fanno slittare inevitabilmente altri interventi previsti nel Piano di opere pubbliche.
Parecchi gli interrogativi posti dai consiglieri di maggioranza ed opposizione. "La domanda è molto semplice – chiede l’indipendente Giuseppe Anghileri – ma è meglio fare il terreno dello stadio oppure un parcheggio? Perché qui forse non si ragiona nella logica di fare opere per i cittadini". Molto perplesso anche Giuseppe Santoro, Italia dei Valori. "Una cifra così per rifare un terreno erboso mi sembra incredibile". Paolo Scanzi, consigliere di Rifondazione comunista, vota a favore della delibera, ma con riserva. "Faccio fatica a pensare che occorra spendere quasi un milione di euro per rifare il campo, se si potesse votare i punti separatamente sarei contrario". Gianfranco Baraldi, Forza Italia, chiede invece, "di visionare il contratto stipulato tra il Comune e l’Atalanta, perché negli ultimi anni sembra si stia facendo il gioco delle società".
L’assessore Carlo Fornoni, anche se non competente nella materia del contratto, risponde ai consiglieri. "Quando è entrato in vigore il decreto Pisanu l’Atalanta ha dovuto sostenere tutta una serie di spese per dotarsi dei tornelli e di altre misure di sicurezza. Poi quando è stato redatto il nuovo contratto di affitto questo elemento penso che abbia pesato. Il rifacimento del campo è un’operazione particolarmente costosa perché non si tratta solo di zappare e piantare l’erba, ma anche sostituire i drenaggi e fare altre revisioni. se dovessi esprimere un mio parere personale anch’io avrei preferito sistemare il parcheggio al gasometro, ma c’è un contratto da rispettare con l’Atalanta e l’Albinoleffe".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Pol.sco.

    Rustico non si è mai veramente impegnato a svolgere i suoi compiti
    E’ stato uno specchietto per le allodole solo in tempi di elezioni
    E’ da tempo che se ne lamentano gli stessi della Lista Bruni

  2. Scritto da erbaverde

    In tempi di vacche magre, di casse vuote di Provincia e del Comune, di tagli 3montiani, direi che le spese non necessarie si possono anche tagliare. Pazienza l’erbetta se la terranno un pò spelacchiata, non mi pare sia una esigenza così impellente e soprattutto stiamo parlando di un gioco!
    I soldi non ci sono! l’erba del vicino è sempre più verde

  3. Scritto da teo76

    cè un contratto?ecco!allora rifanno il campo .
    hanno messo veti su qualsiasi soluzione i ”signori del palazzo”
    adesso non si lamentino paghino e basta che di cappellate ne hanno gia fatte abbastanza!

  4. Scritto da Paolo Comi

    Si parla sempre dello stadio ma ci si dimentica di tutti gli altri sport.Il palazzetto dello sport è fatiscente(la Foppa è in Coppa Europa),il campo ex CONI è fatiscente(l’AtlBg 59 vince tutti gli anni qualche medaglia), il campo Gen. Utili e fatiscente,le piscine ex Italcementi(donate dalla azienda al Comune)fatiscenti. Di Ippica non se parla neanche( se vi ricordate al Parco Suardi venivano i migliori tipo D’Inzeo etc).Povera Bergamo!!! Bravo ass.re Rustico.Lei si che si batte x lo sport!

  5. Scritto da Paolo Comi

    Siamo alla follia.Mi associo al Sig.Mirko ed aggiungo sottolineando questagiunta ha sprecato per opere inutili milioni di euro ma che inspiegabilmente Rif.Comunista ha approvato.Ma le case per i ns.poveri, per i ns.pensionati, gli asili dove sono?Interventi per migliorare la viabilità dove sono?Il ns.centro città muore (alle19,00 il BALZER è vuoto)che cosa viene fatto per far si che il cittadino vi si rechi?I pullman alla sera non ci sono ed allora con che mezzo lo raggiungo?Povera Bergamo

  6. Scritto da Pol.sco.

    Bocciatura sonora in Commissione Riccardi

  7. Scritto da ureidacan

    Capita a tutti i proprietari di provvedere con la manutenzione straordinaria. Se si rompe la caldaia dell’appartamento deve sostituirla il proprietario e non l’inquilino. Lo stadio è di proprietà del Comune. Faccio una proposta provocatoria. Vendiamolo all’Atalanta al prezzo di 1 (uno) Euro. L’Atalanta si obbligherà a metterlo a norma e ristrutturarlo.

  8. Scritto da Gualo

    Come detto da altri.. se non si sa gestire (o usare) che lo vendano!! Anche considerando che le uniche manifestazioni fatte i nquesto stadio sono le partite, visto che i concerti sono sistematicamente boicottati (tranne quell osponsorizzato da Bruni e si è vista l’affluenza, hann odovuto spostarsi al lazzaretto!!) Ma poi anche questi che intervengono ora, dove erano quando si firmava il contratto? a caccia? a pesca? non credo fosse una firma segreta!! Avete preso i soldi, ora sistemate..

  9. Scritto da ureidacan

    Ah, a proposito, per la firma del contratto, Gualo vallo a chiederlo a Baraldi.

  10. Scritto da Marc

    Stadio nuovo non se ne parla???? Queste le conseguenze. Comune paga!

  11. Scritto da Nik

    Si sa quali sono esattamente le opere che slitteranno?

  12. Scritto da nico

    Ma all’inizio del mandato della giunta Bruni non era stato fatto il bando per fare il manto sintetico? poi, mi sembra che si era scoperto che non sarebbe stato omologato e pur avendo fatto le opere d sottofondo x il sintetico si era fatto un manto tradizionale (senza adeguato drenaggio). La responsabilità di chi era stata? Dell’Amministrazione o di chi aveva vinto l’appalto offrendo un prodotto che poi non si era rivelato omologabile?

  13. Scritto da Cesare Liguori

    oltre che sarebbe utile conoscere le opere che slitteranno insieme a quelle programmate solo sulla carta, ma è giusto che società che spendono milioni per i calciatori riescano anche ad ottenere il campo quasi gratis ed in un punto della città sicuramente infelice? non credo che tale intervento possa essere prioritario rispetto al problema traffico, sicurezza e miglior fruibilità degli spazi cittadini

  14. Scritto da teo76

    caro comune…ti intaschi i proventi del parcheggio dell ex reggiani che ti è stato dato a titolo gratuito,riempi le casse comunali con multe date a gogo solo la domenica in zona stadio,hai fatto sborsare i soldi della messa in sicurezza dello stadio all ATALANTA e all ALBINOLEFFE!!e hanno anche da lamentarsi?!incominciate a parlare seriamente di uno stadio nuovo invece…-politicanti+gente seria!!

  15. Scritto da Gualo

    prima intascano i soldi dell’affitto da Atalanta e Albinoleffe, poi lo fanno mettere in sicurezza sempre alle due società (cancelli, tornelli, filtri e ammennicoli vari) c guadagnano con parcheggio Reggiani (dato al comune a titol ogratuito) smazzano multe a destra e sinistra..ed ora nemmenpo il contratto si vuole rispettare, questa si che è serieta..
    Problema bando?! Omologazione? c’è un responsabile del procedimento (del comune) .. ma come al solito nn si prendono responsabilità.

  16. Scritto da Davide

    Le entrate del comune languono, si parla di un taglio del 30% ai servizi per i cittadini per tutto il 2009 e ci si preoccupa del rifacimento del campo di calcio!!!!! Mi sembra una pazzia, in momenti come questo le problematiche primarie sono altre. Per chi poi si lamenta delle multe e dei parcheggi, usi i mezzi pubblici.

  17. Scritto da teo76

    i soldi per il c.s.a pacì paciana cerano è???e ora slittano altri progetti perchè devon rifare il manto erboso?!ma smettetela di prender in giro i bergamaschi…..politicanti da 4 soldi..

  18. Scritto da ol Giopì castigamacc

    E se la nostra beneamata si decidesse finalmente a costrursi un proprio impianto come avviene in altri luoghi d’Europa e adesso anche a Torino con la Juventus?

  19. Scritto da Gualo

    c sono altre problematiche…ma intanto i soldi dell’affitto (tra i primi 5 in Italia, solo per l’atalanta) il comune li ha INTASCATI!! e magari proprio per sistemare il paci paciana!!

  20. Scritto da gio

    Poi non ci sono i soldi per il “sociale” ????????????

  21. Scritto da Mirko Isnenghi

    Bell’affare Bruni!!! prima la multa da un milione di euro per non aver fatto la Tangenziale, che era già pagata, un altro milione per il terreno del Comunale. Una domanda sorge spontanea : ” c’è chi sa fare i conti li da voi? Ma se questi 2 milioni e passa di euro, cari membri di giunta, fossero usciti dalle Vostre tasche di semplici cittadini non sareste insorti e avreste cercatto di capovolgere quel governo cittadino?”

  22. Scritto da teo76

    diciamo che il comune quest anno ha abbassato l affitto del comunale fino l anno scorso era fra i primi 5 in italia come affitto!!!!!!!comune fuori i dindi che per un pò te li sei intascati!!!

  23. Scritto da alberto

    viviamo nel mondo del pallone a scacchi…all’italcementi nell’anno 2007 hanno utilizzato l’intero impianto circa 55.000 persone per praticare il proprio sport; chi il nuoto , la pallanuoto , la ginnastica artistica, il judo, il triathlon e giu’ di li. tutti quei soldi per 40 giocatori dalle discutibili abilita’ tecniche…il centro italcementi sta marcendo dall’umidita’ e dalle trascuratezze accumulate in + di 30 anni di vita.
    spero che il comune di bg si accorga in tempo della grave lacuna