BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sbs Montello in vetta

La quinta vittoria in campionato conquistata contro il Napoli (78-66) vale il primato in coabitazione con altre tre squadre. Top scorer Pedretti con 26 punti.

Più informazioni su

Castelvecchio perde a Treviso, la Special Bergamo Sport Siemens Montello batte Napoli, Cantù da pronostico ha la meglio su Bari … Dopo la sesta giornata sono quattro le squadre al comando della classifica del campionato di serie A2 di basket in carrozzina: SBS Siemens Montello, Castelvecchio, Treviso e Cantù. La notizia della sconfitta di Castelvecchio i bergamaschi l’hanno appresa al termine del match, combattuto e agonisticamente valido, contro Napoli. Un Napoli che, come previsto, ha messo a dura prova la squadra di coach Claudio Tombolini che per 40 minuti non ha smesso un solo istante di incitare e incoraggiare i suoi. Il 3 per antonomasia è il numero perfetto, è nel terzo quarto che la SBS Siemens Montello dà il meglio di sè e costruisce le sue vittorie. Così anche contro la formazione partenopea brava ad andare al riposo in vantaggio sui bergamaschi 28-32 (i primi due quarti entrambi appannaggio degli ospiti con lo stesso parziale di 14 a 16). Nel secondo tempo, se preferite nel terzo quarto, la SBS si è scatenata costruendo di fatto la sua quinta vittoria stagionale in campionato. Gruppo unito, squadra compatta, attacco preciso in fase realizzativa, difesa impeccabile e secondo tempo che inizia con un parziale di 27-13 per la SBS che nel quarto conclusivo deve solo amministrare (23-21 il parziale) e vincere il match 78-66.  A punti sono andati Andrea Pedretti (26), Demirovic (24), Airoldi (11), Calvi (7), Canfora (4), Piero Pedretti (4), Cadei (2). Inutile dire che questa vittoria è importante, non solo perchè la SBS ha così conquistato la testa della classifica di serie A2, ma soprattutto in vista della trasferta di sabato prossimo a Cantù. Battere Napoli permette a capitan Calvi e compagni di convincersi ulteriormente di quelli che sono i propri mezzi e le proprie potenzialità: sabato non si affronta solo una pari grado, si affrontano i rivali di sempre.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.