BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dacia Maraini a Bergamo per ricevere il “Calepino”

La scrittrice de "La lunga vita di Marianna Ucr??a" e moti altri successi letterari verr?? premiata domenica 23 novembre alla Borsa Merci. Intanto il Consiglio direttivo dell'Associazione Premio nazionale di narrativa Bergamo ha varato il bando della XXV edizione del Premio Narrativa e la settima edizione dl Premio Calepino.

Più informazioni su

Domenica 23 novembre la scrittrice Dacia Maraini riceverà il premio Calepino, giunto alla settima edizione. Il premio si propone di tributare ogni anno a un intellettuale di fama consolidata, come «premio alla carriera», un riconoscimento pubblico dei suoi meriti culturali e artistici nella cultura italiana ed europea contemporane. La cerimonia di premiazione si terrà alla Borsa Merci a Bergamo alle 17.
Intanto il Consiglio direttivo dell’Associazione Premo nazionale di narrativa Bergamo ha varato il bando della XXV edizione del Premio Narrativa e la settima edizione dl Premio Calepino. Il regolamento del premio narrativa 2009 prevede la partecipazione di tutte le opere in prosa di autori italiani che siano state pubblicate dal gennaio 2007 al 30 novembre 2008. Le case editrici potranno inviare segnalazioni delle opere e schede dei relativi scrittori entro la data del 30 novembre 2008. Il premio inizierà il suo iter a partire dalla fine di gennaio 2009 con la nomina dei 5 finalisti, per proseguire con gli incontri con gli autori nel mese di marzo, la nomina del vincitore una settimana prima della cerimonia di premiazione conclusiva , che ogni anno si svolge verso la fine di aprile. Anche quest’anno proseguirà la seconda edizione del Progetto «L’officina del lettore», laboratorio di lettura per il triennio delle scuole superiori promosso dall’Associazione del Premio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.