BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Troppi stranieri in carcere, rispediamoli a casa loro

Il vice responsabile provinciale di Forza Nuova, Nicolò Santini, osserva che la casa circondariale di via Gleno scoppia. La colpa sarebbe dei troppi extracomunitari detenuti che, invece, secondo la forza politica di destra andrebbero subito espulsi.

Più informazioni su

Affollati non sono solo i cpt… Via Gleno si unisce alla lista. Non bastavano i cpt sovraffollati, anche il carcere di Bergamo si unisce alla lista. Via Gleno sta scoppiando! A dirlo sono state le stesse forze dell’ordine in una conferenza all’Università di Bergamo.
Ormai, quello di Via Gleno, è un carcere sovraffollato: concepito per 240 persone, ne detiene oggi circa 550! Il problema, però, non è strutturale o questione di semplice ampliamento. La natura etnica della grande maggioranza dei detenuti, infatti, non è italiana.
Ciò che ha portato Via Gleno ad esplodere è l’aumento incontrastato del numero di immigrati presenti sul territorio bergamasco. L’aumento di extracomunitari a Bergamo ha come conseguenza l’aumento della criminalità. I detenuti in eccesso del carcere di Bergamo sono immigrati, che vada a genio o meno.
Forza Nuova ritiene che, invece d’investire i soldi degli italiani nella struttura, il governo debba provvedere all’immediata espulsione di tutti gli immigrati resisi colpevoli di reati.
Non deve esistere, per gli extracomunitari che sfruttano la nostra Patria come centro di spaccio o luogo dove commettere i più svariati reati, una seconda possibilità.
Forza Nuova coglie l’occasione per invitare i bergamaschi a lottare perché la nostra terra rimanga terra cristiana e italiana. Solo il nostro movimento politico porta avanti, da 11 anni, una seria e giusta lotta identitaria, culturale e religiosa.

Nicolò Santini
Vice Responsabile Provinciale
Forza Nuova

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    ITALIA AGLI ITALIANI.questo non è il loro paese se sono persone oneste hanno tutto il diritto e la mia solidarieta a restare e contribuire all economia ma se sono delinquenti come quelli presenti in via gleno o in altre carceri … VIA DA QUA.

  2. Scritto da mauro

    @ombranera

    Perché simbolicamente il nero?
    Se questo colore vi unisce: destra e anarchici?!

    Buona giornata!

  3. Scritto da ombranera

    ti riporto un proverbio che descrive i Bergamaschi…
    ol bergamasch sotà la sènder al fiama..
    quindi non ci rompan troppo i maroni o altro che i detenuti!

  4. Scritto da Andromeda

    Bisognerebbe metere in carcere la gente come voi non la gente che ruba x mangiare

  5. Scritto da tamtam

    brava, così lo riempiamo ulteriormente

  6. Scritto da mauro

    @ombranera
    Come fai a oltrepassare il numero di parole permesse e pretendere di essere meno anarchico di chi critichi?
    certo e’ un exploit technico, ma non democratico!
    Amicalmente,

  7. Scritto da ombranera

    xmauro…son miracoli dei poteri occulti di internet(magari pure i creatori eran estremisti)
    un altra cosa…ma tutti i buonisti sono qui a BERGAMO?nessuno ha detto che se uno ruba un tozzo di pane per mangiare è da linciare,lo farei pure io…Andromeda,vedi di guardar meno maurizio costanzo show,perchè son tutti froci col culo degli altri,poi quando gli capitan a loro furti in casa o in strada o stupri verso familiari ”apriti cielo”
    dai un pò di buon senso su su che non fa male!

  8. Scritto da andromeda

    ascoltami se lo stato in cui viviamo non si sveglia fuori qui tra non molto capiteranno cose molto sgradevoli x l’italia intera,xchè la gente che è dentro viene maltrattata e se non dire torturata solo xchè ha fatto degli errori in passato uscirà fuori,e vai tranquillo che quando escono saranno molto più incazzati di quando erano dentro e li ne vedremo delle belle

  9. Scritto da Giuseppe

    Andromeda sveglia siamo in Italia, non in Cina, Iran, etc., etc., dove i detenuti li torturano davvero!!!!!

  10. Scritto da ilsolito

    beh, cerchiamo di capirci:
    anarchici, no global, rifondazione, PD, pacì paciana, sono entità ben distinte una dall’altra. sarebbe come dire AN, fiamma tricolore, Forza Nuova, PDL: scommetto che se dico ad un militante di FN che è un fascista della fiamma qualcuno si offende, o sbaglio?
    quindi visto che mettete dei distinguo sulle vostre posizione, li mettiamo anche su quelli della sinistra.
    sulla memoria corta hai ragione, avevo rimosso quel corteo, l’unico violento negli ultimi anni, non

  11. Scritto da ilsolito

    non paragonabile a quello del pacì paciana post incendio, in cui prese fuoco l’angolo di un tendone in centro e venne fatta qualche scritta.
    comunque ombranera che ha la memoria lunga si ricorderà certamente dei vari accoltellamenti di città alta, degli incendi ecc… ovvio che non avvennero durante cortei ma nell’ombra (nera) del decantato fascismo che tanto vi piace. quindi le lezioncine di moralità e di memoria sarebbe meglio allontanarle dalla discussione.

  12. Scritto da ilsolito

    per terminare questa serie di post, io non so cosa vuol dire wka…
    se wka vuol dire wild caos atalanta gli chiedo gentilmente di rispettare quel nome con cui si firma, perchè certamente un vero wka non se ne andrebbe in giro ad accusare altri di “disordini” e “disagi” dei cittadini, dopo che tutti siamo a conoscenza di cosa (a volte) succede allo stadio, dei casini dello stadio, dei disagi dello stadio.

  13. Scritto da Ratataplan

    Pol.sco abbiamo capito il senso, ma risparmiaci la tesi degli opposti estemisti, più estremista di te a bergamo ce ne sono veramente pochi.
    Un classico estremista di centro…….:-D

  14. Scritto da ilsolito

    bene, bergamonews è diventata una simpatica vetrinetta per ForzaNuova?
    carissimi ForzistiNuovi, non so se ho voglia di spiegarvi che forse è l’aumento di leggi che puniscono gli extracomunitari che riempire le carceri e non viceversa… in effetti ho ancora negli occhi un documentario che si chiama nazirock e sinceramente non so quanto di politica e democrazia siate in grado di parlare con cognizione di causa.
    inoltre potete specificare quali macchine, vetrine ecc sn state devastate a bergamo?

  15. Scritto da tamtam

    adesso sono le troppe leggi che mandano in carcere le persone.
    ahahahaha bella questa……
    p.s. non patteggio per FN mi piace solo il rispetto della libertà altrui!

  16. Scritto da pimpumpam

    il permesso di soggiorno, il reato di clandestinità aumenta la gente in carcere, ed è una legge in più di recente invenzione in italia o mi sbaglio? tutti i reati sulla detenzione di stupefacenti (ovviamente non solo per gli extracomunitari) non aumentano la popolazione carceraria?
    neanche io “patteggio” per FN, e nemmeno “parteggio”.
    semplicemente li parcheggio nella discarica della storia.

  17. Scritto da Pol.sco.

    Gli stranieri che delinquono infrangono le stesse leggi applicabili anche agli inìdigeni

  18. Scritto da ombranera

    x solito(che ha la memoria corta)
    BERGAMO – Doveva essere soltanto una manifestazione di anarchici contro il sistema carcerario. Ma è bastato che un cordone di poliziotti cercasse di impedire che il corteo arrivasse fin sotto il cancello della Casa circondariale di via Gleno perché scoppiasse un putiferio. Così tra le 17.30 e le 18 il quartiere della Celadina si è trasformato in un campo di battaglia. Contro gli agenti è volato di tutto: bastoni, spranghe, bulloni, petardi, una bomba carta, perfino due estintori. La polizia ha risposto con lancio di lacrimogeni e cariche di alleggerimento. Gli anarchici hanno anche distrutto un’ auto della questura e danneggiato un’ altra decina di vetture parcheggiate nella zona in cui sono avvenuti gli scontri. Quattro i contusi tra le forze dell’ ordine, mentre dall’ altro fronte si segnala solo una ragazza portata via dolorante. Al termine della «battaglia» i poliziotti hanno accompagnato in questura una ventina di persone. Adesso si sta vagliando la loro posizione per valutare quali contestazioni muovere: si va dalla resistenza a pubblico ufficiale al danneggiamento. Dalle prime sommarie indiscrezioni che sono filtrate nessuno degli anarchici fermati sarebbe bergamasco. Ci sarebbero, invece, persone provenienti da Cuneo, Lucca, Verona. La manifestazione di ieri pomeriggio rientra in una serie di iniziative promosse in varie città d’ Italia contro il sistema carcerario. Lo striscione che apriva il corteo lanciava un messaggio chiarissimo: «Liberi tutti! Fuoco alle carceri!». In precedenza nessuno aveva comunicato l’ iniziativa, come previsto dalla normativa sull’ ordine pubblico, alla questura. Ma negli uffici di via Noli erano comunque arrivate segnalazioni su una probabile manifestazione. Ecco perché già intorno alle 14 di ieri la zona intorno al carcere di via Gleno era presidiata da agenti in tenuta antisommossa. Alle 15.30 in via Pizzo Redorta si era radunato un centinaio di manifestanti. Per evitare problemi il corteo è stato lasciato sfilare per circa un’ ora e mezza nel quartiere della Celadina. Ma quando gli anarchici hanno cercato di forzare lo sbarramento di via Gleno sono scoppiati gli incidenti degenerati in guerriglia urbana. Il bilancio Duecento i manifestanti, provenienti per lo più da Verona, Lucca e Cuneo, coinvolti negli scontri di ieri con la polizia a Bergamo. Anarchici e di area no global, esibivano sullo striscione che apriva il corteo la scritta: «Liberi tutti, fuoco alle carceri». Bilancio dei disordini: una decina di auto distrutte, quattro feriti tra le forze dell’ ordine e una ventina di fermati.

  19. Scritto da wka

    x ilsolito
    ombranera ti ha accontentato e non esiste solo bg ma in ogni citta,italiana o estera,dove i “noglobal” e la sx manifestano succede sempre che ci rimette il povero cittadino che abita da quelle parti,oppure come nel caso di genova ci rimettono i poliziotti per aver fatto il loro dovere entrando in una scuola di sorpresa.sono battaglie inutili perchè ora la sx non esiste piu e sta avvanzando sempre la DX e non solo in italia ma anche in europa.parlo di DX non di centrodx

  20. Scritto da Giuseppe

    Anche senza gente come te n° 9 sarebbe migliore!!!!!

  21. Scritto da iva

    Con stranieri s’intendono gli evasori? Pare in ritardo l’osservazione in quanto i buoi son scappati, anzi non hanno alcun timore finchè ad essere considerati stranieri saranno coloro che le tasse le pagano.

  22. Scritto da geppo

    Invece che rimandarli a casa loro,perche’ non costruire nuove carceri e far scontare la giusta pena a chi delinque? Pene severissime,carcere duro e lavori forzati,cosi’ si combattono i reati degli italiani e degli extracomunitari,senza distinzione.Basta con la pseudo – fratellanza di sinistra e dei centri sociali,ordine,pulizia e legalita’ e gente come ratataplan,per favore,vada a fare i suoi proseliti altrove.LA SINISTRA E’ MORTA PER SEMPRE,NEL MONDO HA SEMPRE E SOLO FALLITO. Capitelo,nostalgici

  23. Scritto da iva

    Se l’economia mondiale, dei cosiddetti occidentali, dei ricchi se si preferisce, è in crisi forse responsabilità l’hanno coloro che l’hanno gestita con responsabilità proporzionali al ruolo, altro che fazioni!

  24. Scritto da Pol.sco.

    Ai clandestini il carcere -anche duro- non fa paura quanto l’espulsione
    I miei clienti, a cui propongo di chiedere volontariamente l’espulsione (caso previsto dalla legge), tirando fuori il passaporto nascosto per restare inidentificabili, mi rispondono sempre di no perchè vogliono rimanere qui a delinquere, anche dovendo prima subire una condanna in galera tutti spesati

  25. Scritto da Pol.sco.

    Per ombranera
    Non sottovalutare il mio appunto
    Ritenere che l’umanità sia divisa in razze (cosa assolutamente non vera) è il primo passo per il razzismo

  26. Scritto da ombranera

    cambiando momentaneamente discorso…ma dal 2010 sarà davvero in vigore l impronta digitale sulla carta d identita?io spero vivamente di si…
    e chi se le cancella pedate!!!o arresto immediato!!

  27. Scritto da FN BERGAMO

    Negare che nel mondo esistono razze diverse è il primo passo dell’ignorante. Io e un africano siamo, dal punto di vista della scienza, uguali??
    Non sto dando al nero dell’inferiore, ma non siamo uguali. A me sembra proprio che i primi xenofobi siano quelli che dicono che siamo tutti uguali, perchè non accettano che il mondo è fatto di diversità.

  28. Scritto da geppo

    Ok, pol.sco,se e’ cosi’,allora non resta che fare tornare le carceri come quelle di una volta,senza televisione,senza riscaldamento,con le celle buie e puzzolenti,proprio come era il carcere di S.Agata non piu di 50 / 60 anni fa, dove i detenuti mangiavano pane duro. Ci sara’ il modo di disfarci di tutta questa gente che viene da lontano a delinquere? E anche la reintroduzione della pena di morte per chi uccide non sarebbe certo sbagliata, occhio per occhio….

  29. Scritto da FN BERGAMO

    Non capisco, sinceramente, per quale ragione gli italiani dovrebbero pagare soldi per creare delle strutture detentive per immigrati.
    Non è un solo problema di sicurezza, come dice la Lega, stiamo parlando di persone che fanno parte di una cultura, etnia e religione diversa dalla nostra.
    Il primo passo per la distruzione dei popoli è la predicazione della società multietnica.

  30. Scritto da tamtam

    ma mandiamoli tutti a casa loro, non abbiamo bisogno di un ulteriore incremento del tasso criminale…..

  31. Scritto da Ratataplan

    Come tasso criminale ci basta quello autoctono, compreso il contributo di FN.
    A leggere sti commenti sembra di assistere a un film dell’orrore, per fortuna il mondo è un po (tanto) diverso.
    Ps la sinistra ha fallito a perche il fascismo prospera e il capitalismo non ha nulla a che vedere con la crisi di sitema in atto????
    Almeno a me potete invitarmi ad andare a Cuba, ma voi fascisti dove dobbiamo mandarvi, su marte come diceva una nota trasmissione…..

  32. Scritto da iva

    Se l’economia mondiale, dei cosiddetti occidentali, dei ricchi se si preferisce, è in crisi forse responsabilità l’hanno coloro che l’hanno gestita con responsabilità proporzionali al ruolo, altro che fazioni!

  33. Scritto da tamtam

    non ti mando a cuba, anche perchè ci andrei io…. per me invece il film dell’orrore sai cos’è? essere a casa mia e qualcuno entra a rubare il mio tv con tubo catodico dell’88….

  34. Scritto da mauro

    Rigurgiti di altri tempi: se si commette l’errore di alimentare l’odio l’Italia sarà isolata sia in Europa sia al livello mondiale!

  35. Scritto da Pol.sco.

    Ho solo affermato che scientificamente non esistono razze umane. Non ho assolutamente detto che non vi siano diversità. Essere diverso non è una colpa
    Delinquere lo è. Quindi non scaldiamoci nelle solite due fazioni radicali pro e contro che non portano a nulla. Ci sono le leggi: chi non le infrange ha gli stessi diritti, qualunque sia la sua etnia, provenienza, religione ecc. E’ l’abc della nostra Costituzione
    Quindi solo i clandestini e gli immigrati che delinquono se ne tornino a casa loro

  36. Scritto da wka

    ma i commenti di sx che leggo sono scritte da quelle persone che non rispettano la legge italiana fumando spinelli?andando a manifestare ,contro chi o cosa non lo sanno nemmeno loro,devastando citta dove si ritrovano ?,stanno dalla parte di chi al momento è scomodo solo per fare casino? vanno allo stadio solo perchè è un coffee shop all aperto?oppure sono convinti di quanto scrivono?perchè se sono convinti di quello che scrivono è grave perchè comunque clandestino di colore o meno è illegale.

  37. Scritto da Ratataplan

    Toni da veri signori, quando imparerete la democrazia sarà sempre troppo tardi.
    Per quanto chi delinque va punito, per il reato non per la provenienza, il colore della pelle o la religione. Chi la pensa diversamente va isolato e additato al pubblico disprezzo.
    Qui stiamo parlando di gente che sfrutta la libertà conquistata da altri per sostenere che vada tolta a qualcuno, non sarete il problema principale degli Italiani, ma certo senza gente come voi il mondo sarebbe migliore.

  38. Scritto da Ratataplan

    E quanti fascisti, tra cui diversi esponenti di Forza Nuova o vicini a Forza Nuova riempiono le carceri italiane per reati razzisti e per agressioni varie?
    Reati detestabili e ingiustificabili di stampo politico, razzista e xenofobo. Anche questi ci toccsa mantenerli, no.
    Visto che non possimo rimpatriarli, vediamo che cosa ci propone il buon Nicolò?
    Io una mezza idea ce l’avrei,,,,,,,

  39. Scritto da ombranera

    io invece incomincerei a fustigare in publica piazza i sinistroidi pseudo anarchici….oppure metterli a quattrocchi con le persone che hanno subito:auto incendiate-vetrine sfondate etcetc
    ecco io a questi li rimpatrierei a cuba,magari a tagliare qualche bella canna da zucchero(non quella da fumare).

  40. Scritto da FN BERGAMO

    Voi compagni siete ceramente tutti patetici e intolleranti.
    QUì stiamo parlando di gente che viene nel nostro paese, delinque, e viene mantenuta dai soldi degli italiani….
    Tu mi parli di reati fatti dai fascisti??
    A parte il fatto che sei veramente imbarazzante a parlare di fascisti, come se il problema degli italiani oggi fossero loro. Poi sei preoccupante non fai che alzare l’odio politico con le tue affermazioni.
    Neanche hai capito il senso della nostra denuncia.

  41. Scritto da FN BERGAMO

    razzista e xenofobo….
    Razzista non sono… non credo infatti nella superiorità biologica di una razza sull’altra.
    Xenofobo non sono…. lo straniero e ciò che è straniero non mi fa paura…

  42. Scritto da michele

    Separiamo i livelli: un conto e’ la proposta politica dell’espulsione di chi delinque un altra e’ quella non detta del fare dello straniero -a priori- nemici della patria.
    La prima e’ già proposta del governo, e’ ragionevolmente accettabile.
    Mentre dissento sulla parte non detta del fare dello straniero il nemico. Cosa diversa se uno dice non posso fare intrare più nessuno, ma senza fommentare la caccia alle streghe!
    Non mi piace questo tono autoritario c’è già la Lega e avanza!

  43. Scritto da Pol.sco.

    Per FN
    Non esistono razze diverse
    Già il fatto di affermarlo è razzista
    Ricordatevi di cosa disse Einstein all’entrata negli Stati Uniti in risposta alla domanda “Di che razza è?”
    “Razza umana” rispose giustamente
    Parlate di etnie diverse, provenienze diverse, ma non di razze

  44. Scritto da ombranera

    per Pol.sco….non cercare il pelo nell uovo…
    non si puo usare razze(è da razzista)?ok usiamo etnie(ma il discorso non cambia)va bene cosi?

  45. Scritto da wka

    mantenere una di queste persone in carcere in un mese costa piu di uno stipendio di un operaio,e considerato che queste persone non hanno rispettato la legge italiana perche devono avere il diritto di farsi mantenere da noi italiani?con quei soldi si possono aiutare anziani ITALIANI o famiglie ITALIANE con problemi economici.penso che prima di svuotare i cpt si debbano svuotare le carceri rimpatriando quella gentaglia.L ITALIA DEVE ESSERE DEGLI ITALIANI