BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spende banconote false, immigrato si difende: “Prelevate in banca”

Un senegalese che aveva gi?? utilizzato banconote false per tre acquisti in diversi negozi ?? stato fermato nel pomeriggio del 19 novembre dai carabinieri di Sarnico, dopo la segnalazione di un tabaccaio. Per difendersi ha dichiarato: ???Avevo prelevato tutto in banca???.

Più informazioni su

Un senegalese che aveva già utilizzato banconote false per tre acquisti in diversi negozi è stato fermato nel pomeriggio del 19 novembre dai carabinieri di Sarnico, dopo la segnalazione di un tabaccaio. Per difendersi ha dichiarato: “Avevo prelevato tutto in banca”. L’immigrato è O. S., 37 anni, domiciliato a Villongo e operaio.
Nel primo pomeriggio il titolare della tabaccheria ha chiamato i carabinieri: O. S. aveva appena comprato delle sigarette utilizzando 20 euro falsi nel suo punto vendita e si era allontanato. Il tabaccaio se n’è accorto tramite il rilevatore ottico, che ha funzionato.
Subito dopo i militari hanno rintracciato il senegalese: aveva addosso circa 100 euro in banconote da 20, tutte contraffatte. Si tratta, come si nota nella foto (a sinistra 20 euro regolari, a destra quelli falsi), di riproduzioni molto fedeli, che preoccupano non poco gli inquirenti. Poco prima dell’arresto il 37enne aveva utilizzato 20 euro anche in un bar ricevitoria e in un negozio di alimentari. Addosso aveva altri 100 euro, in cinque banconote da 20, anch’esse false. E’ accusato di detenzione e spendita di banconote false.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.