BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi: s?? alle classi ponte

Le classi ponte? Una scelta di buon senso, utile a studenti e insegnanti. Il giudizio positivo ?? espresso da Silvio Berlusconi, tornato sull'argomento intervenendo oggi, gioved??, a un convegno per la giornata nazionale dei diritti dell'infanzia.

Più informazioni su

Le classi ponte? Una scelta di buon senso, utile a studenti e insegnanti. Il giudizio positivo è espresso da Silvio Berlusconi, tornato sull’argomento intervenendo oggi, giovedì, a un convegno per la giornata nazionale dei diritti dell’infanzia.
"Non credo che ci sia nessuna discriminazione, ma che sia una cosa logica e doverosa a vantaggio dei bambini e delle maestre", ha detto il presidente del Consiglio. "L’insufficiente conoscenza della lingua italiana fa si che l’insufficienza dei bambini stranieri sia tripla rispetto a quella italiana e quindi abbiamo pensato a questa mozione, seguendo tra l’altro l’esempio di altri Paesi, di fare non classi separate ma tese all’insegnamento dell’italiano".

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    Non sono così esperto di problemi della scuola come invece pare che sia Berlusconi, ma se fare classi ponte, significa creare classi divise per soli immigrati…totale è la mia contrarietà… sempre dividere, ghettizzare… ditelo come volete… per me è una scelta sbagliata… se all’estero lo stanno già facendo, vuol dire che hanno sbagliato pima di noi…
    E si parla di integrazione..questa è la disintegrazione di qualsiasi tentativo di integrazione..l’inciviltà e la xenofobia che avanzano.