BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cessione Alitalia, c’è il Sì del Governo

Decisivo via libera per l'acquisizione della parte sana della compagnia da parte della cordata privata

Più informazioni su

Il Ministro Scajola ha dato il via libera all’offerta di Cai per Alitalia. Il Sì è arrivato nel pormeriggio, il commissario Fantozzi può procedere alla cessione entro il primo dicembre e Cai potrà scegliere il partner starniero. Il presidente di Cai Colaninno ha affermato che si tratta del frutto positivo di un buon lavoro di squadra.  Il prezzo è stato fissato in una cifra non inferiore a 1.052 milioni di euro, a fronte dell’offerta originaria di Cai, pari a mille milioni.

"La prima e più significativa variazione – si legge nel parere recapitato dal comitato di sorveglianza al ministro prima della firma – riguarda il corrispettivo che Cai si impegna a corrispondere a fronte della cessione di alcuni asset del gruppo alitalia e che viene elevato da euro 1.000 Milioni ad euro 1.052 Milioni. Questo corrispettivo si pone a fronte di un prezzo individuato dal perito esperto indipendente Banca Leonardo, fissato in euro 1.051 Milioni".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.