BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riunione del Consiglio provinciale contro la violenza alle donne

Si svolgerà il prossimo 24 novembre una riunione in seduta aperta in vista della Giornata Mondiale

Più informazioni su

Lunedì 24 novembre alle ore 16.30 , presso la Sala Don Ticozzi della Provincia di Lecco in via Ongania a Lecco , il Consiglio Provinciale si riunirà in seduta aperta per dibattere sul contenimento e sulla prevenzione del  fenomeno della violenza , in prossimità della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne fissata dall’Onu il 25 novembre.

La richiesta è venuta dalla Commissione per le Pari Opportunità e dalle consigliere provinciali Irene Riva, Rosagnese Casiraghi, Elena Maggi, Pinuccia Cogliardi e Fernanda Accili , che hanno chiesto il coinvolgimento delle due associazioni provinciali aderenti alla Rete dei Centri Antiviolenza della Regione Lombardia, per i seguenti motivi:

·       riconfermare la necessità da parte delle istituzioni di impegnarsi a fare prevenzione e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne,

·       concludere, mediante la sottoscrizione di un apposito protocollo d’intesa, un lungo percorso promosso dalla Provincia di Lecco per l’attivazione di una Rete provinciale antiviolenza con il coinvolgimento di tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nel contrasto alla violenza;

·       sostenere la promulgazione della legge regionale avanzata dalla Rete dei Centri Antiviolenza della Regione Lombardia, che metta a sistema le azioni di contrasto a ogni forma di violenza intrafamiliare e riconosca l’azione di tali centri;

·       sollecitare l’approvazione della proposta nazionale di legge antistalking avanzata dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Lecco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.