BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Muratore precipita, fratturata una vertebra

Due infortunio sul lavoro durante la giornata del 17 novembre. A Casirate un muratore egiziano di 33 anni ha riportato la frattura di una vertebra dopo la caduta su una scala in costruzione. A Martinengo un operaio romeno, in un'azienda agricola, è caduto in un essiccatoio per il mais. E' stato ricoverato d'urgenza ai Riuniti.

Più informazioni su

Due infortuni sul lavoro dalle conseguenze piuttosto serie durante la giornata del 17 novembre in provincia di Bergamo. A Casirate un muratore egiziano di 33 anni, ha riportato la frattura di una vertebra e altre lesioni a causa di una caduta in cantiere. L’uomo stava lavorando ad una scala in costruzione, in un cantiere edile, quando è scivolato improvvisamente, forse ha perso l’equilibrio. Oltre alla frattura della vertebra ha avuto una contusione anche al bacino. Per lui 40 giorni di prognosi. Sul posto è intervenuta l’Asl di Treviglio, con i carabinieri della città della Bassa.
Altro infortunio a Martinengo, dove un romeno di 20 anni, residente in paese, è rimasto vittima di una caduta all’interno di un essiccatoio per il mais, vicino al cortile della cascina. L’uomo era in piedi su una scala, all’interno del macchinario, ad un’altezza di quasi dieci metri, quando improvvisamente è scivolato. Immediato l’allarme dei titolari della cascina, che l’hanno sentito urlare comprendendo subito che qualcosa non andava. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno recuperato il lavoratore, trasportato d’urgenza agli Ospedali Riuniti tramite l’elisoccorso. Sul posto anche i carabinieri di Martinengo e gli operatori dell’Asl che hanno avviato i rilievi sull’accaduto. Nonostante i traumi alle spalle, alla schiena e probabilmente anche alle gambe, l’operaio non è in pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.