BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sopprimiamo i vigili di Treviglio” La protesta parte da Facebook

Da poche settimane su Facebook ?? comparso un gruppo davvero particolare. "Sopprimiamo i vigili di Treviglio", un nome che non lascia grande spazio all'interpretazione. 166 iscritti che, multe alla mano, raccontano le loro disavventure e soprattutto protestano per la poca elasticit?? dei vigili trevigliesi.

Più informazioni su

Una volta c’era la class action, ora invece va di moda la Facebook action, cioè la creazione di un gruppo di utenti su Facebook per cercare di risolvere un problema comune. I bergamaschi ne hanno creati dei più svariati: dai gruppi pro e contro il kebab in Città Alta a quello contro la costruzione del parcheggio alla Fara oppure il gruppo dei pendolari orobici. Ce ne sono un paio però davvero particolari.
Una menzione speciale merita "Sopprimiamo i vigili di Treviglio", un nome che non lascia grande spazio all’interpretazione. Da quando è stato creato, poche settimane fa, il gruppo ha registrato la bellezza di 166 iscritti, non pochi per una realtà circoscritta come Treviglio. Ma non si tratta della solita protesta provocatoria. Gli internauti infatti per sostenere la causa rendono noti episodi quanto meno curiosi, disavventure nel traffico e, immancabili, le multe. "Fresca di multa – scriveva una ragazza pochi giorni fa – stamattina, un bel 22 euro in piazza sett per il biglietto scaduto. E intanto in via A. Crippa non si passava per le macchine parcheggiate ovunque. Ma la via A. Crippa è troppo lontana per le gambine dei nostri vigili, più comodo star lì ad aspettare che scadano i biglietti in centro, intanto si ciaccola con gli amici di passaggio". E ancora: "Io multa di 75 euro perchè sono passata davanti al comune in zona a traffico limitato fuori dagli orari consentiti. Lo so che è colpa mia ma che esagerati! Andavo pure a 10 km/h. Ha voluto fare lo sbruffone!"
Qualcuno ha perfino documentato la contravvenzione con una bella foto (a sinistra, ndr). "Sperando di non portarmi (ulteriore) sfiga, ecco una foto del giorno del fattaccio. Multato per aver sorpassato un carrottrezzi (all’uscita della città, in direzione Cassano d’Adda), all’esorbitante velocità di 80 Km/h, ma forse nemmeno. Ok, c’era la linea continua e quindi la colpa era solo mia, ma si trattava di un rettilineone sgombro! Un minimo di elasticità mentale, no eh?". 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo sala.cassano

    Se,se”elasticità” “esami di coscienza””rispettare i codici della strada”…se…se,quanti ball…perchè qualche volta non fate un giro qui a Cassano per vedere i vostri vigili,così beneamati…xchè tanto sono uguali o no? I vigili sono uguali in tutta Italia…giusto?”E alura bagai…i codici bisugna,fai rispetà in ogni caso,anca a lur”. Quando le decine e decine di TIR(scassoni,con mamitte degli anni ’60) passano dal centro,i vigili non devono far finta di non vedere…

  2. Scritto da dino

    Sono un cittadino che rispetta le il codice ,e penso sia piu’ opportuno sopprimere chi trasgredisce e mette a repentaglio la vita altrui anche con un semplice divieto di sosta . I vigili fanno il loro dovere casomai chi si lamenta dovrebbe farsi l’esame di coscienza .

  3. Scritto da Andrea Ronchi

    Ma questa è vecchia di due settimane, era sul Giornale di Treviglio di inizio novembre!

  4. Scritto da Il Gianni

    Io, che sono di Olmo al Brembo, non avevo letto la notizia sul Giornale di Treviglio…chissà perché.

  5. Scritto da Giuseppe

    Un minimo di rispetto alle regole del Codice della Strada, no eh, più facile pretendere elasticità dai vigili!!!!!

  6. Scritto da cuìn

    propongo ai vigili di treviglio di farsi un gruppo su facebook!