BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brunetta: i fannulloni spesso sono di sinistra

Lo ha detto il ministro della Funzione pubblica al convegno nazionale dei Circoli di dell'Utri. Epifani: "Dia le prove o è un bugiardo"

Più informazioni su

«La mia battaglia per migliorare la pubblica amministrazione ha turbato i sonni di chi vive di rendita, dei poteri forti e dei fannulloni, che spesso stanno a sinistra». Sono parole pronunciate da Renato Brunetta, intervenuto all’assemblea dei Circoli del buongoverno di dell’Utri. Il ministro della Funzione pubblica si é detto dispiaciuto per questo: «Io sono di sinistra, sono socialista». Brunetta ha poi polemizzato con la Cgil, ricordando che si è opposta alle iniziative per la riforma e per il miglior funzionamento della pubblica amministrazione: «Quelli del sindacato – ha detto  – si sentono "fichi". Pensavano che tutto ruotasse intorno a loro. Non hanno firmato il contratto del pubblico impiego. E’ stato un errore, perché dal 1 gennaio tutti i pubblici dipendenti avranno il contratto rinnovato».
«E’ stato une errore per la Cgil tirarsi fuori. Dovrebbero avere – ha concluso Brunetta – un atteggiamento più responsabile e costruttivo in un momento difficile di crisi».
Immediata la replica di Guglielmo Epifani, leader della Cgil, ospite di "Mezz’ora" su RaiTre: «Ci dia la prova di quello che afferma, perché se non ha prove è un bugiardo. Questi toni non sono quelli necessari per un Paese che sta attraversando una crisi molto grave. Ci vorrebbe più serietà – ha aggiunto Epifani – e attenzione alle cose che si dicono. Soprattutto sarebbe utile misurarsi sulle proposte che sono in campo, cioè l’unica cosa di cui non si parla».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.