BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Massimo Teodori presenta la sua “Storia dei laici”

Oggi, venerdì 14 novembre alle 18 alla sala Zaninoni del Mutuo Soccorso in via Zambonate 33, a Bergamo è in programma la presentazione del libro “Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista”. Partecipa l'autore Massimo Teodori.

Più informazioni su

Oggi, venerdì 14 novembre alle 18 alla sala Zaninoni del Mutuo Soccorso in via Zambonate 33, a Bergamo è in programma la presentazione del libro “Storia dei laici nell’Italia clericale e comunista” (Marsilio, 2008). Partecipa l’autore Massimo Teodori che sarà intervistato da  Franco Cattaneo, vicedirettore de L’Eco di Bergamo. Introduce Valter Grossi vicepresidente del NuovoProgetto. Promuove l’incontro Nuovo Progetto in collaborazione con l’associazione  per la democrtazia liberale.
“Fondamentalmente la libertà è il diritto dei cittadini di dissentire” (Gaetano Salvemini).
“Storia dei laici” ripercorre la storia del mondo politico e culturale che fu antifascista senza essere comunista e anticomunista senza essere fascista e clericale. I gruppi e le forze liberaldemocratiche e socialiste riformiste sono state essenziali nel dar vita a un paese più civile e meno antiquato, annoverando nelle loro fila alcuni autorevoli interpreti dell’Italia democratica: Gaetano Salvemini ed Ernesto Rossi, Benedetto Croce e Luigi Einaudi, Mario Pannunzio e Adriano Olivetti. Con la passione dell’intellettuale ispirato alla libertà e alla laicità e con il rigore dello storico accurato, Massimo Teodori getta un fascio di luce su un mondo che, per quanto politicamente marginalizzato, è stato determinante per rendere l’Italia più libera, più moderna e più occidentale. Il cammino dei gruppi politici e culturali che non rinunziarono alla idealità e alla pratica dell’antitotalitarismo laico, liberale e socialista, ossia all’anticomunismo e all’antifascismo democratici.
Massimo Teodori
, parlamentare radicale dal 1979 al 1992, ha insegnato in università italiane e americane e collabora con quotidiani, periodici, radio e televisioni nazionali

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.