BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lombardia imprenditoriale è “rosa”: parliamone

Il convegno "L’imprenditoria Femminile tra Competitività e Continuità" si svolgerà venerdì 14 novembre 2008 alle 15 all'Hotel Cavour di via Fatebenefratelli 21 a Milano

Più informazioni su

Sono 5.523 le imprenditrici che si sono aggiunte al panorama dell’imprenditoria italiana nel periodo giugno 2007-giugno 2008, un contributo positivo che ha inciso fortemente sull’immobilità della crescita imprenditoriale complessiva del Paese, controbilanciando un saldo altrimenti negativo.

Un trend che non è smentito, anzi, dalla regione Lombardia, dove sono 1739 le nuove imprese "rosa", il 31,5% del dato nazionale.

Per discutere dell’attuale scenario imprenditoriale femminile e le difficoltà che si trova ad affrontare, Cna Impresa Donna – Lombardia ha organizzato un convegno-dibattito dal titolo: "L’imprenditoria Femminile tra Competitività e Continuità", che si svolgerà venerdì 14 novembre 2008 alle 15 all’Hotel Cavour di via Fatebenefratelli, 21 a Milano.

Sono previsti gli interventi di Ivan Malavasi, presidente nazionale CNA, Fausto Cacciatori, presidente CNA Lombardia, Alessia Zaninello, Vice-Presidente CNA, Giuseppe Vivace, CNA Lombardia, Anna Zannino, Presidente di CNA Impresa Donna Lombardia

Dopo di loro, seguirè un dibattito coordinato dal Segretario di Cna Lombardia Fabio Binelli con l’intervento di Gisella Introzzi, Direttore operativo Unioncamere Lombardia, Francesca Borgato, Direttore Generale dell’Assessorato Artigianato e Servizi di Regione Lombardia, Daniela Fiori, Rappresentanza Italiana Europea a Bruxelles, Roberto Castellucci, Direttore Istituzione dei Distretto Industriali della Provincia di Arezzo e Anna Maria Marazzi che porterà la sua testimonianza di imprenditrice di seconda generazione. A conclusione Daniela Piccione, coordinatrice nazionale CNA Impresa Donna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.