BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La carica dei 5000: tutto pronto per la Maratona di Milano

Si svolgerà domenica 23 novembre la classica competizione che partirà e arriverà a piazza Castello. nei giorni precedenti, in piazza Duomo, sarà allestito il "village"

Più informazioni su

Partenza e arrivo in piazza Castello. Questa la prima novità dell’edizione 2008 della "Samsung Milano City Marathon", in programma domenica 23 novembre.
I quasi 5.000 partecipanti (questi i numeri ad oggi ma mancano ancora alcuni giorni alla chiusura delle iscrizioni) affronteranno uno dei percorsi più veloci a livello internazionale: 42,195 km nel cuore della città per la prima maratona a impatto zero: la CO2 prodotta per l’organizzazione dell’evento verrà infatti neutralizzata con la posa di nuove piante al parco del Ticino.

Ai nastri di partenza campioni italiani e provenienti da tutto il mondo, come Pamela Chepchumba, vincitrice dell’edizione 2007, Anna Incerti, Helder Ornelas, Danilo Goffi e Christopher Isegwe. L’intero percorso sarà accompagnato da musica live, con esibizioni dei gruppi emergenti che partecipano alla fase del concorso "Mind the band".

Come per le passate edizioni, da giovedì 20 novembre (dalle 12.00 alle 20.00) e poi venerdì e sabato (dalle 10 alle 20), in piazza Duomo sarà allestito il Marathon Village.

Altra novità di quest’anno, la nascita del 1° Campionato Universitario di Maratona organizzato dal Cus Milano e da Vivimilano: gli studenti universitari potranno partecipare al campionato secondo la formula "gara nella gara".

Saranno infine 1.700 i volontari che presteranno servizio domenica 23 novembre per lo svolgimento della corsa: dalla Protezione civile comunale e di A2A, a società sportive e il Gruppo sportivo Motofalchi della Polizia Locale di Milano.

Per informazioni: www.milanocitymarathon.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.