BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Crisi finanziaria, intermediario si toglie la vita

Forse si sentiva responsabile della perdita dei risparmi dei suoi clienti, a causa della crisi che in queste settimane ha fatto sprofondare le borse: sarebbe questo il motivo scatenante che ha spinto un promotore finanziario bergamasco, 40enne, a togliersi la vita nel pomeriggio del 12 novembre nella sua abitazione di Zanica. Era diventato padre 10 giorni fa.

Più informazioni su

Forse si sentiva responsabile della perdita dei risparmi dei suoi clienti, a causa della crisi che in queste settimane ha fatto sprofondare le borse: sarebbe questo il motivo scatenante che ha spinto un promotore finanziario bergamasco, 40enne, a togliersi la vita nel pomeriggio del 12 novembre nella sua abitazione di Zanica.
L’uomo viveva con la moglie ed era diventato papà per la prima volta da dieci giorni. La scorsa settimana era stato all’ufficio anagrafe per il certificato di nascita della sua bambina. Originario della Bassa, si era trasferito in paese nel 2003.
Il 40enne probabilmente soffriva da tempo di una profonda crisi depressiva, che si sarebbe acutizzata proprio nelle ultime settimane, con il calo della borsa e dei titoli finanziari che aveva consigliato ad alcuni suoi clienti. Il pensiero che potesse essere lui il responsabile della perdita di quei soldi lo avrebbe convinto ad impiccarsi al soffitto del soggiorno di casa. Il suo corpo senza vita e’ stato trovato ieri pomeriggio dalla moglie e dal cognato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.