BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arcene guarda passare i treni, e intanto protesta

Il Comune di Arcene ha organizzato una manifestazione pubblica contro il piano cave provinciale e a favore dell???attivazione della nuova fermata ferroviaria, che appare sempre pi?? come un miraggio date le recenti prese di posizione di Trenitalia e della Regione. L'evento, fissato per domenica 16 novembre alle 10,30, si terr?? al parcheggio della stazione, con il sostegno di diverse associazioni.

Più informazioni su

Il Comune di Arcene ha organizzato una manifestazione pubblica contro il piano cave provinciale e a favore dell’attivazione della nuova fermata ferroviaria, che appare sempre più come un miraggio date le recenti prese di posizione di Trenitalia e della Regione.
La manifestazione, presentata in via ufficiale dal sindaco Michele Luccisano, è stata concordata con tutti i gruppi consiliari, di maggioranza e di minoranza. L’evento si terrà domenica 16 novembre alle 10,30 nel parcheggio al servizio della fermata ferroviaria (nella foto), fisicamente già realizzata e pronta all’uso, ma non attivata. In caso di maltempo il sindaco aspetterà i partecipanti nella sala consiliare di piazza della Civiltà contadina.
Hanno già annunciato la loro adesione la Cgil Bergamo, le associazioni territoriali di Cisl e Uil, Legambiente Lombardia, l’Associazione Consumatori e utenti di Treviglio, l’Associazione “Città Invisibile” di Treviglio e il “Comitato tutela ambiente” di Fara Gera d´Adda.
“L’azione degli amministratori su questi due temi – dichiara il sindaco Luccisano – ha bisogno di ottenere il massimo consenso dell’opinione pubblica locale. Per questo motivo mi auguro che alla manifestazione programmata e alle iniziative che seguiranno gli arcenesi forniscano il loro importante contributo di presenza, di protesta e di proposta”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.