BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piero Degli Antoni presenta il suo thriller sentimentale

Lo scrittore incontra il pubblico, domani 13 novembre alle 18, alla Libreria Feltrinelli di Via XX Settembre in occasione dell'uscita del romanzo "Quel che non è stato". Una love-story trascinante che vede protagonista Micol che ha perso l'amore e forse lo ritrova grazie a un libro

Più informazioni su

Piero Degli Antoni incontra il pubblico, domani 13 novembre alle 18 alla Libreria Feltrinelli di Via XX Settembre a Bergamo, in occasione dell’uscita del romanzo "Quel che non è stato". Un thriller sentimentale. Una love-story trascinante…
Questa in sintesi la trama. Micol ha preso la direzione sbagliata. Ha perso l’amore della sua vita, la passione che travolge una volta sola, la promessa di una felicità. Sono passati quindici anni. Ora un libro riaccende la sua memoria. L’ha appena acquistato e nel risvolto – non ha dubbi – si fa cenno a un episodio che la riguarda. Legge il romanzo e ogni dettaglio coincide. Come mai il nome dell’autore non le dice nulla? In verità non lo conosce nessuno. Forse si tratta di uno pseudonimo. Che fare? Una cosa è chiara: deve scoprire chi è.
In quel racconto c’è la sua storia d’amore con Manlio, tenero e affascinante, c’è la sua decisione di abbandonare la famiglia, c’è infine l’appuntamento al quale Manlio non si è mai presentato. Seguendo gli indizi disseminati nel romanzo, Micol riesce a trovare una strada. Verso cosa? Verso chi? C’è ancora spazio per cambiare i giochi del destino. “Qual è la cosa che ti fa più paura?” “Ho paura di non riuscire a riconoscere l’occasione giusta”
Piero Degli Antoni ha alle spalle un brillante curriculum di autore di thriller. Ha pubblicato La notte di Peter Pan (Rizzoli), Ghiaccio sottile (Rizzoli) e La verità è un’altra (Fazi).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.