BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lezione da “Spin off” per una classe del Sant’Alessandro

Per un'ora i bambini avranno come insegnante Nicola Parimbelli, titolare del negozio di abbigliamento al numero 52 di via Sant'Alessandro. Un mese fa ?? salito in cattedra per gli studenti della Facolt?? di Economia, parlando di marketing e strategie aziendali.

Più informazioni su

La lezione si fa in negozio per una classe di studenti del Sant’Alessandro, che oggi, mercoledì 12 novembre prenderanno appunti all’interno di “Spin off” al numero 52 di via Sant’Alessandro. Il titolare del negozio di abbigliamento, Nicola Parimbelli, “salirà in cattedra” dalle 9 alle 10 per spiegare agli alunni di una terza elementare l’importanza di studiare le varie materie scolastiche, tutte ugualmente necessarie per gestire un’attività. “Non sempre gli studenti sono interessati a quello che insegnano i professori mentre invece la cultura che si apprende sui banchi di scuola serve, per esempio, a non farmi mai a sentire a disagio con i miei clienti, di qualunque estrazione sociale essi siano”, dice Parimbelli. Un segnale positivo per i bambini che tra qualche anno si iscriveranno alle scuole medie, che Parimbelli aveva già rivolto agli iscritti della facoltà di Economia dell’Università di Bergamo. “Quando li ho incontrati nel mio negozio circa un mese fa, ho spiegato loro l’importanza del marketing e alcune strategie aziendali, una “lezione” decisamente più pratica a cui hanno assistito anche due docenti dell’Università del Missouri", continua Parimbelli. E chissà che i ragazzi non decidano di seguire i suoi consigli solo sull’abbigliamento ma facciano tesoro della sua lezione di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.