BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo come Levate, ma ?? un refuso

Nella relazione di piano del Pgt pubblicata sul sito del Comune di Bergamo al capitolo studio geologico si fa riferimento per ben tre volte a dati del comune di Levate. Tentorio: "Vogliamo essere rassicurati sul fatto che lo studio per Bergamo sia stato fatto davvero". Cavagnis: "E' solo un refuso gi?? segnalato".

Più informazioni su

Levate e Bergamo, due zone che hanno molto in comune, persino la conformazione geologica. Sembra strano, ma così pare leggendo la relazione di piano del Pgt pubblicata sul sito del Comune di Bergamo al capitolo studio geologico. Come fa notare il consigliere di An Franco Tentorio (nella foto a destra, ndr), uno a cui notoriamente non sfugge nemmeno una virgola, a pagina 91 (allegato 1) si fa riferimento per ben due volte a dati del comune di “Levate”. Leggendo con attenzione la relazione si nota che il piccolo Comune tra Dalmine e Verdello viene citato un’altra volta, a pagina 79, dove si legge "Non esistono stazioni di misura delle altezze idrometriche e delle portate nelle immediate vicinanze di Levate". 

Leggi il documento a pagina 79 e 91

"Le conclusioni sono due – spiegano nel comunicato Tentorio e la collega Alessandra Gallone – . La prima è che gli estensori abbiano copiato da una analoga relazione fatta per il comune di Levate. La seconda è che nella Giunta di Bergamo nessuno abbia letto la relazione. La richiesta sostanziale che facciamo è di essere rassicurati sul fatto che lo studio per Bergamo sia stato fatto davvero e in modo completo e che le sue risultanze siano state controllate in Assessorato".
"A dire la verità si tratta di un refuso contenuto nel documento preliminare – spiega l’architetto Giorgio Cavagnis, coordinatore del team che ha steso il Pgt – ci era già stato segnalato, nel documento che verrà approvato dal Consiglio comunale non ci sarà. Ringraziamo il consigliere Tentorio per l’attenzione". Meno male, altrimenti Cavagnis sarebbe dovuto scappare a gambe Levate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo

    A mio avviso potrebbe trattarsi di un “Copia e Incolla” sulla relazione. Nessuna mente normale può pensare Bergamo e scrivere Levate per ben tre volte. Se non fosse così dovremmo preoccuparci molto della precisione di tutto il PGT. Chi ben comincia………

  2. Scritto da Giuseppe

    Senza dubbio è un taglia e incolla, ma per l’importo dell’incarico preso potevano rileggere due volte il lavoro. Ma a questo putno chi ci garantisce che anche le parti più strettamente tecniche non siano un refuso invece di essere tagliate sulle problematiche di Bergamo?