BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sondaggio di Forza Italia In tre contro Bruni nessuno ce la fa

L'ultimissimo sondaggio commissionato da Forza Italia vede Roberto Bruni vincere contro tre forti candidati come Carlo Saffioti, Roberto Castelli e Franco Tentorio. Al primo turno le due coalizioni risultano molto vicine, sul 46%-47%, mentre sul ring del ballottaggio Bruni avrebbe la meglio su ognuno dei candidati del centrodestra con un 52%.

Più informazioni su

Chi di sondaggio ferisce, di sondaggio perisce. In casa Popolo della Liberta un risultato così non se lo sarebbero mai aspettato, soprattutto dopo la stravittoria di Silvio Berlusconi alle politiche dello scorso aprile. L’ultimissimo sondaggio commissionato da Forza Italia (si mormora sia costato 8 mila euro, mica bazzecole e per giunta sviluppato da una società vicina alle proprietà di Berlusconi) vede infatti Roberto Bruni vincere contro tre forti candidati come Carlo Saffioti (nella foto a destra, ndr), Roberto Castelli e Franco Tentorio (nella foto sotto, ndr). I numeri, sconfortanti per gli stessi committenti, parlano chiaro. Al primo turno le due coalizioni risultano molto vicine, sul 46%-47%, mentre al secondo turno il sindaco prenderebbe il largo. Sul ring del ballottaggio Bruni avrebbe la meglio su ognuno dei candidati del centrodestra con un 52%. Che il primo cittadino sia un candidato forte è noto anche i ai suoi contendenti, ma il risultato del sondaggio ha lasciato di stucco persino i più pessimisti tra gli azzurri. Tanto che, inutile dirlo, le percentuali sarebbero dovute rimanere tra le quattro mura di via Zelasco. 
Le attenuanti non mancano: campagna elettorale non ancora iniziata e candidato ufficiale che ancora non c’é. Proprio l’ultimo punto pare pesare in modo decisivo sull’esito della consultazione. Bruni è infatti conosciuto dal 91% degli intervistati, mentre Saffioti, ma anche lo stesso Tentorio sono volti misteriosi per tutti gli elettori che della politica locale non sanno e non vogliono saperne nulla. 
Ago della bilancia dovrebbe essere quindi l’Udc, che nel sondaggio non è stato inserito in nessun schieramento. Ma la strada verso le elezioni è ancora lunga e le sorprese non mancheranno. Soprattutto se supportate dalla matematica.

E voi che voto dareste al sindaco Bruni? La risposta nel sondaggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da iva

    L’articolo tratta di Saffioti-Castelli-Tentorio Vs Bruni.
    Speriamo, almeno, Farfarello faccia rispettare l’argomento anche in questa occasione.

  2. Scritto da Pol.sco.

    Per decidere dovrei sapere che posizione avrà l’Udc
    Sostituirà Rifondazione Comunista alleandosi con Bruni?
    Si alleerà con la Rosa per l’Italia proponendo sindaco Savino Pezzotta contro sinistra e destra?
    Continuerà a restare alleata col centrodestra?
    Solo dopo aver avuto una risposta su tale quesito potremo avere una previsione sull’esito elettorale tramite sondaggio

  3. Scritto da Ratataplan

    Cortinovis medita su quanto ti dice l’uomo nero e cerca di capire, una volta nella vita, come gira l’aria…….

  4. Scritto da corti-novis

    Caro polsco in fatto di divisioni anche nel centro non si scherza…Pezzotta si presenta con la rosa insieme alle spine che si chiama Anghilieri.. SE Bruni gode di tanta fiducia come dicono i sondaggi… dovrà lavorare il “cuci e aggiusta” da tutte le parti….. se ai supplementari si dovrà andare. Caro rataplan medita se Rifondazione non si presenta con il suo simbolo con dietro la sua storia ma calca la stessa operazione “arcobaleno” non mi resta che presentarmi. L’aria naturale è migliore

  5. Scritto da Pol.sco.

    Io non so se vincerà di nuovo il mio maestro in politica e nella professione: mi basta sapere che più la sinistra radicale è divisa, meno potere avrà all’interno della prosima amministrazione
    Per quanto riguarda il centro, ancora non conosciamo la decisione dell’Udc, mentre la Rosa tira sul prezzo, data la sua collocazione
    Magari riuscisse a sostituire i comunisti nell’alleanza di Bruni!

  6. Scritto da iva

    L’articolo tratta di Saffioti, Castelli, Tentorio Vs Bruni. Speriamo almeno Farfarello faccia rispettare l’argomento anche in questa occasione.

  7. Scritto da Principebianco

    Che combinazione Cimmino: pure a me probabilmente lo stesso assessore minacciò una “lavata di capo” per mano dei sindacati “duri e puri” della Dalmine. Da quando è al governo della cosa pubblica, mi sembra però diventato + saggio e pensante, vedremo…
    Il punto inferiore toccato da Bruni? Quando per compiacere i comunisti non commentò l’azione della beneamata contro la mafia del parcheggio abusivo. Solo la destra può perdere le elezioni… E ci stanno seriamente provando..

  8. Scritto da unatantum

    Manca sempre il nome dell’assessore…

  9. Scritto da rronchi

    Ma siete poi così sicuri che questo sondaggio per il Pdl e la Lega sia così disastroso? Guardate che il 46-47% al primo turno per entrambe le coalizioni è un risultato assolutamente in linea con le recenti politiche per il voto in città (parlano i numeri). c’è un minimo valore aggiunto da parte di Bruni, forse. dopo cinque anni di amministrazione ci sarebbe da stupirsi se non ci fosse. e poi un 52% al ballottaggio…considerate i margini d’errore!

  10. Scritto da Principebianco

    Secondo me Bergamo è una città frizzante, culturalmente all’avanguardia (anche se il senso comune suggerisce il contrario).
    Che ci siano componenti forti progressiste, cattoliche e conservatrici è un bene per la crescita e la consapevolezza della polis: ben venga questo equlibrio.
    Per quanto mi riguarda il nome dell’assessore non lo faccio: è materia vecchia che mi sono lasciato alle spalle, e probabilmente anche il protagonista si è rincresciuto subito dopo avere pigiato il tasto invio.

  11. Scritto da iva

    Sarà una combinazione, Principebianco, come da tuo precedente: forse, probabile, parebbe. Ma se non sei certo evita senza bisogno Panegirico.

  12. Scritto da Manicheo

    Bene, bene. Dare già per vincente Bruni é un ottimo viatico per le disillusioni. Se candidano chi dico io poi vediamo chi vince.

  13. Scritto da corti-novis

    Mi candido sindaco per sinistra critica….. quanto prenderò… 0,5%? in alternativa a Rifondazione che dice sempre questa è l’ultima volta ma la sedia insieme a bruni ci vuole stare comunque… ad ogni costo …all’immigrato… da Rifondazione..Polsco mi voti? o mi mandi i vigili?

  14. Scritto da lello da nese

    credo che l’unico che seriamente possa competere e vincere contro Bruni, sia Tentorio. Magari con l’aggiunta di una lista che porti il suo nome e possa raccogliere voti anche tra chi non è schierato, ma apprezza la persona, il professionista, il politico. La CDO sembra pendere ancora verso Bruni (notato l’eco recentemente?), però con la candidatura Tentorio si vince sicuro al primo turno e sarebbe, quindi, doppia soddisfazione.

  15. Scritto da Gecco da Barbiana

    “Sarà una combinazione, Principebianco, come da tuo precedente: forse, probabile, parebbe. Ma se non sei certo evita senza bisogno Panegirico.”…il che , tradotto in Italiano standard, come dovremmo interpretarlo?

  16. Scritto da iva

    Basterebbe un nome e un cognome, al posto dei panegirici, visto che l’illazione è girata.
    Ora però, caro Gecco, si rilassi e pensi al suo standard, esiste?
    O sono solo lettere immaginarie?

  17. Scritto da Pol.sco.

    Caro Corti-novis, non ho letto il tuo programma quindi non mi basta la simpatia che emani per decidere se votarti. Spero, comunque, che ti votino in tanti: più siete divisi, meglio è per gli altri

  18. Scritto da Marco Cimmino

    Andiamo, Ratataplan, non portiamo sempre la discussione su questi toni stupidi da: mille volte più di me, un grand’asino sei te! Cosa c’entra Berlusconi? Non fare torto alla tua intelligenza. Stiamo parlando di amministrare una città e Bruni non può governare come vorrebbe, da persona moderata e civile quale è, perchè la sua maggioranza si regge con l’appoggio di personalità politiche nè moderate, nè, tampoco, civili. E questo a Bergamo, non nell’universo cosmico. Quanta tristissima demagogia!

  19. Scritto da Ratataplan

    Puoi ovviamente fare i nomi delle persone incivili, per correttezza dovresti farlo no? Per quanto riguarda il moderato guardando un attimo sulla rete direi che il tuo è il classico caso del bue che dice cornuto all’asino,
    Per Po.Lsco se si parla di inneficenze dacci un po i voti sulla giunta, anche in questo caso correttezza vuole,

  20. Scritto da giovane italia

    Sono una persona di centrodestra, appena laureata, prossima all’ingresso nel mondo del lavoro. Ho molte aspettative, quindi, e penso che il mio candidato preferito non possa che essere Franco Tentorio, per la conoscenza dei problemi e l’abilità politica. Ma se il centrodestra dovesse scegliere un altro candidato, allora voterò per Roberto Bruni.

  21. Scritto da Marco Cimmino

    Non ho difficoltà a dirti che, ad esempio, un assessore del presente governo cittadino mi ha personalmente minacciato di mandarmi una ronda della “Dalmine” sotto casa (paura!): se per te questa è civiltà! Tu guarda sulla rete tutti gli attimi che vuoi e fammi sapere in cosa sarei incivile. Senza contare che io non faccio nè farò mai il politicante e, quindi, la mia presunta inciviltà si limiterebbe alla sfera del privato. Temo tu abbia fatto pipì fuori del vaso, kompagno. Tanto per cambiare.

  22. Scritto da Bocagliù

    bruni è una persona tutto sommato per bene…ma la giunta di centrosinistra è penosa a mio avviso.
    in questi anni, per quanto mi riguarda hanno fatto solo casini e figuracce. visto che mi riguarda…l’ultima figura è quella della bretella di boccaleone-bgo palazzo.
    spero se ne vadano tutti a casa…d’altro canto di candidati nel centro dx non vedo nessuno all’altezza se non Tentorio.

  23. Scritto da Finazzi

    Ma, davvero, chi è Saffioti?

  24. Scritto da Sole che piange

    E il sondaggio commissionato da Bruni invece dove è finito? Non se n’è più sentito parlare. Qualcuno risponda.

  25. Scritto da Bruni Brunetta

    Per forza, il centrodestra non si decide e Bruni vince. Bisogna puntare su Tentorio, è l’unico credibile. Sa il fatto suo e conosce ogni angolo del Comune come le sue tasche.

  26. Scritto da Giorgio

    Una constatazione banale ma fondamentale: nelle sfide per la carica di Sindaco è fondamentale la personalità dei candidati e spesso passa in seconda linea l’appartenenza partitica.

  27. Scritto da pappa

    ok, gli altri 2 sono sconosciuti, ma ropberto castelli è quello che penso io?? spero sia un omonimo se no non c’è davvero limite

  28. Scritto da Caterina

    Grande Roberto! un esempio per molti, soprattutto a sinistra. Voto assicurato.

  29. Scritto da marianna

    Povera Bergamo! Con un sindaco per bene in una giunta penosa e inefficiente; un centro destra che non esiste poichè povero di progetti, idee e persone da ridursi a commissionare un sondaggio per scegliere il candidato. Dove sono le giovani leve? E’ su di loro che bisogna contare se si vuole andare avanti, con coraggio.

  30. Scritto da ol Giopì castigamacc

    Sono da molto tempo convinto che Bruni sarà confermato e questo sondaggio-commissionato dai suoi competitors-lo conferma.
    Tentorio è un’ottima persona,ma come vice sindaco nella giunta Veneziani ha deluso.

  31. Scritto da Marco Cimmino

    La tristissima verità è che il CDX non ha un vero candidato, altrimenti l’avrebbe già incoronato, come logica politica vuole, ed avrebbe iniziato a tirargli la volata. Invece, secondo il costume, anzichè formare dei giovani preparati, stabilire i punti fermi del programma elettorale, pianificare uno sforzo comune, ognuno è andato avanti per conto suo, con una logica da elezioni condominiali. Il risultato è che, secondo me, sarà rieletto Bruni, che è una bravissima persona, ma che non è autonomo

  32. Scritto da Ratataplan

    Autonomo da chi?? Perchè Saffiotti, Tentorio e Castelli sono autonomi da Berlusconi, più che altro, a parte forse Tentorio, sono inesistenti.
    Bruni ha tutti i numeri per vincere, e non solo perchè è una brava persona, ma perchè almeno un’idea di questa città c’è l’ha.

  33. Scritto da Pol.sco.

    “un sindaco per bene in una giunta penosa e inefficiente”: se fossimo in dittatura potrebbe bastare