BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Foppa, la vittoria Del Core

Debutta finalmente la schiacciatrice napoletana, straripa la Piccinini che mette a segno 12 attacchi nel primo parziale. E la squadra di Micelli piega la Yamamay Busto. Martedì sera sarà di nuovo Champions League contro le polacche del Fakro Muszynianka Muszyna.

Più informazioni su

Nella giornata del ritorno in campo di Antonella Del Core, schierata nel sestetto titolare al fianco della regista Leo Lo Bianco, delle centrali Barazza e Arrighetti, del libero Merlo e delle schiacciatrici Piccinini e Ortolani, la Foppapedretti Bergamo ha battuto la Yamamay Busto Arsizio, ospite del PalaNorda per la quinta giornata della Findomestic Volley Cup.
Avvio straripante di Francesca Piccinini, capace di mettere a segno 12 attacchi nel solo primo parziale e di strappare il primo set alle ospiti, in campo con Fernandinha, Viganò, Buckova, Esko, Matuszkova, Campanari e il libero Borri.
Sul filo dell’equilibrio il secondo parziale, rotto dagli attacchi di Ortolani, Arrighetti e Del Core per il vantaggio rossoblù di due set a zero. Terzo parziale, invece, finito nelle mani della Yamamay; un passaggio a vuoto delle padrone di casa colmato con un entusiasmante quarto set, chiuso con il vantaggio di 26 a 24 nel boato del pubblico bergamasco.
E martedì di nuovo in campo, questa volta per la CEV Indesit Champions League, alle 20.30 al PalaFacchetti di Treviglio, per affrontare le polacche del Muszyna. Nella gara d’esordio la Foppa ha vinto a Istanbul contro la Vakifbank.
  
FOPPAPEDRETTI BERGAMO-YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 3-1 (25-22 25-22 19-25 26-24)
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 20, Merlo (L), Gujska, Araki, Camarda, Barazza 5, Sorokaite, Bacchi 1, Piccinini 23, Arrighetti 14, Lo Bianco 3, Del Core 11. All. Micelli
Yamamay Busto Arsizio: Fernandinha 2, Viganò 9, Buckova 11, Valeriano, Esko 24, Kovakova 2, Matuszkova 7, Fokkens n.e., Campanari 9, Okaka n.e., Rocca n.e., Borri (L). All. Parisi.
Arbitri: Sandro La Micela e Roberto Locatelli di Trento
Durata set: 26’, 27’, 25’, 30’
Battute Vincenti: Bergamo 0; Busto Arsizio 3
Battute Sbagliate: Bergamo 6; Busto Arsizio 8
Muri: Bergamo 9; Busto Arsizio 12
Spettatori: 1.900
Incasso: € 12.215 

La classifica
Scavolini Pesaro 14, Foppapedretti Bergamo 14, Monte Schiavo Banca Marche Jesi 12, Yamamay Busto Arsizio 10, Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 9, Zoppas Industries Conegliano 9, Unicom Starker Kerakoll Sassuolo 9, Asystel Volley Novara 8, Tena Santeramo 6, Riso Scotti Pavia 4, Despar Perugia 4, Famila Chieri 3, Minetti Vicenza 2, Lines Ecocapitanata Cesena 1.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.