BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Como, capitale dei bambini

Partiranno sabato 15 le manifestazioni organizzate dal Comune per la settimana dell'Infanzia. Uno sforzo costato diecimila euro

Più informazioni su

«In occasione della dichiarazione universale dei diritti dei bambini che cade il 23 novembre quest’anno abbiamo deciso di far diventare per una settimana Como città dell’infanzia. Tutte le strutture comunali e i servizi ai bimbi saranno aperti e disponibili a tutti per far festa, conoscerne le potenzialità e condividerne i contenuti». Questo il senso spiegato dall’assessore alle politiche educative, Anna Veronelli, della prima Settimana dell’infanzia a Como, promossa dall’assessorato alla Famiglia ed alle Politiche Educative.

Nove giorni di appuntamenti progettati per i bambini e per i loro genitori, 22 sedi di eventi, 39 refettori, Notte del racconto, pomeriggio del baratto, laboratori creativi, giochi al nido, mostre, spettacoli, menù etnici a scuola, incontri, porte aperte ai musei. 

Una notte di racconti con 5 storie e uno spuntino, 1 pomeriggio del baratto dei giocattoli, 1 pomeriggio di laboratori creativi, 3 spettacoli teatrali, 5 menù dal mondo, 16 laboratori genitori e piccolissimi, 4 incontri per genitori, 1 mostra laboratorio sui giocattoli, 1 mostra di strumenti musicali dal mondo. Visite guidate a Palazzo Cernezzi e Porte aperte nei Musei e al Tempio Voltiano. 

L’investimento è di circa 10.000 mila euro da parte del Comune.

 

Il programma.
Sabato 15 novembre: 18 – 22.15 Letture nella Notte. Una serata di racconti nel Foyer del Teatro Sociale, piazza Verdi. Programma: 18.00 – 19 Bù! Litta produzioni con Claudio Milani, 19 – 19.45 Fantasmi al castello – con Davide Marranchelli, 19.45 – 20.30 Spuntino in Sala Pasta, 20.30 – 21.15 Rivolta a Lemuria – con  Stefano Dragone, 21.15 – 22 Prezzemolina – con  Davide Marranchelli, 22 – 22.15 I nuovi racconti di Gloria con Claudio Milani. Ogni bambino dovrà portare con sé un cuscino per sedersi. Non sarà consentito l’ingresso durante la narrazione dei racconti.

Domenica 16 novembre: 15 -18 Laboratori creativi presso la Circoscrizione 7, Via Collegio dei Dottori 9.

Lunedì 17 novembre: 16 – 18 Giochi e disegni con il colore a dita al nido Fantasia – Via Italia Libera, 4. Percorso di manipolazione con materiali naturali al nido Coccinella – Via Bellinzona 76 –  Monte Olimpino. Giochi di manipolazione e travaso al nido Babylandia – Via Palestro,17. Genitori e bambini giocano  e impastano con il didò allo Spazio Gioco Piccolipassi Via Palestro, 17. Leggiamo insieme al nido Caravella –  Via Giussani, 1: 12.30 Menù dal mondo a scuola – Messico. Riso con carne al chili dolce. Insalata di Fagioli alla messicana: 9 – 18 Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito” lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli tradizionali e auto costruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1. Per informazioni e prenotazioni tel. al n. 031.7933418. 21 “Coraggiosi non si nasce. Conoscere i nostri figli, partecipare consapevolmente alla formazione del loro stile di vita” Incontro con Domenico Barrilà, psicoterapeuta presso la biblioteca comunale.

Martedì 18 novembre: 12.30 Menù dal mondo a scuola – Marocco/Tunisia. Cous cous con verdure e legumi. Arrosto di carne 16 – 18. Manipolazione della creta e gioco del travaso al nido Girotondo – Via Zezio, 27. Percorso tattile, scopriamo il mondo con i 5 sensi al nido Peter Pan – Via Longhena,10  Albate. Letture e racconti al nido Caravella – Via Giussani,1. Laboratorio di lettura e manipolazione con materiali naturali al nido Aquilone – Via di Lora, 1 Lora. Genitori e bambini giocano a far finta di ….allo Spazio Bimbo Millepiedi – Via di Lora,1 Lora 9 – 18. Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito” lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli tradizionali e autocostruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1.

Mercoledì 19 novembre ore 12.30 Menù dal mondo a scuola – Italia. Focaccia chiusa con pomodoro e mozzarella. Insalata mista. Ore 16 – 18: Laboratorio di manipolazione al nido Fantasia – Via Italia Libera,4. Laboratorio creativo al nido Peter Pan – Via Longhena, 10 Albate. Percorso tattile: impariamo con i 5 sensi al nido Panda – Via Segantini, 45 –  Sagnino. Genitori e bambini disegnano insieme allo Spazio Gioco “Giochinsieme” Via Segantini, 45 – Sagnino. 17  “Il  primo soccorso al bambino in caso di infortunio”: Incontro con il Dott. Alfredo Caminiti – pediatra della Società Italiana di Emergenza e Urgenza Pediatrica allo Spazio Gioco Piccolipassi di Via Palestro, 17. Ore 9 – 18. Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito” lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli tradizionali e autocostruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1.

Giovedì 20 novembre ore 12.30 Menù dal mondo a scuola – India. Riso Profumato. Pollo al curry con carotine al forno. Ore 16 – 18 Laboratorio del colore e percorso delle sensazioni con materiali naturali al nido  Magnolia – Via Passeri, 2. Laboratorio dei suoni e degli strumenti musicali alla Circoscrizione n. 3 – Piazza Camerlata. Ore 16 “L’importanza del massaggio nei primi mesi di vita”. Incontro con Francesca Pintucci, insegnante dell’Associazione Italiana Massaggio Infantile allo Spazio Gioco Piccolipassi di via Palestro,17. Ore 9 – 18 Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito” lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli  tradizionali e auto costruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1. Ore 21 “Figli unici, fratelli, gemelli: tre modi diversi di essere figli” Incontro con Patrizia Dugoni, psicologa presso la Circoscrizione n. 1, via Sant’Antonino 4 Albate.

Venerdì  21 novembre Ore 12.30 Menù dal mondo a scuola – Grecia: Moussaka. Insalata mista. Ore 9 – 18. Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito”, lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli tradizionali e auto costruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1.

Sabato 22 novembre Ore 9 – 12 Mostra di strumenti musicali del mondo presso la Scuola Primaria “Nazario Sauro” di Via Perti. Ore 10, 11 e 12 Visite guidate a Palazzo Cernezzi – via Vittorio Emanuele II, 97. Ore: 15 – 16  “I mille colori e suoni del mare”. Laboratorio presso la Pinacoteca Civica, via Diaz 84. Ore: 9.30 – 12.30 / 14 – 17 Porte aperte al Museo Storico, Archeologico in piazza Medaglie d’Oro 1 e alla Pinacoteca civica ; ore 10 – 12 / 14 – 16  Porte aperte al Tempio  Voltiano, Viale Marconi, 1. Ore: 9 – 18 Mostra laboratorio “Il giocattolo autocostruito” lavori di ricerca e realizzazione di giocattoli tradizionali e auto costruiti nell’aula magna della scuola primaria di Via Durini 1. Ore: 20.30 Spettacolo Teatrale “La quinta stagione” di Teatrini di Napoli e Teatro Città Murata di Como al Teatro Sociale, piazza Verdi. La manifestazione si inserisce all’interno del progetto “Oltre Cappuccetto Rosso” organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Como in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Como.

Domenica 23 novembre Ore 10 – 13 Porte aperte al  Museo Storico, Archeologico e alla Pinacoteca Civica. Ore 10 – 12 / 14 – 16  Porte aperte al Tempio Voltiano. Ore 15 – 17.30 C’ERA DUE VOLTE.

Pomeriggio di animazione e del baratto del giocattolo e del libro usato nella Sala Stemmi – Palazzo Cernezzi 

PROGRAMMA: 15 – 16 Evviva vive, Spettacolo di animazione teatrale offerto dal C.R.E.A di Como; 16 – 17.30 C’era due volte –  Pomeriggio del baratto del giocattolo e del libro usato in collaborazione con la Provincia di Como e il C.R.E.A di Como; 17 Spettacolo Teatrale “Taniko – La favola della grande legge” di Liberascenaensamble al Teatro Sociale, piazza Verdi La manifestazione si inserisce all’interno del progetto “Oltre Cappuccetto Rosso” organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Como in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Como.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.