BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pezzotta: ultima chance per il centro

Una costituente per il "centro". Ma con chi sta il gruppo di Savino Pezzotta? "Questo non ?? il tempo delle alleanze, questo ?? il tempo della pazienza" risponde il leader che invita per?? alla partecipazione. E il movimento centrista ci sar?? alle amministrative 2009, con liste proprie per Palafrizzoni e Via Tasso, civiche in altri comuni.

Più informazioni su

Una costituente per il "centro". Un manifesto che indichi alcuni punti cardine sottoscritti dalla Rosa per l’Italia, dall’Udc, dai Popolari di De Mita, dai Liberal di Monticone e da tutti coloro che non vogliono schierarsi a destra o a sinistra.
E’ questo il prossimo, rapido passaggio che vede il bergamasco Savino Pezzotta, leader della Rosa per l’Italia, in prima fila a tentare quella che lui stesso ha definito "l’ultimo tentativo, l’ultima chance per costruire un progetto, un  programma, una politica di centro, dove centro non è un luogo geografico, ma una serie di scelte riformatrici di cui questo Paese ha un gran bisogno".
Solo dopo Pezzotta scioglierà, semmai, il nodo delle alleanze. Con chi sta il centro? Con chi sta la Rosa per l’Italia? E’ una domanda che, in vista delle amministrative della primavera 2009, a Bergamo molti si fanno e non sono pochi a tirare la giacchetta all’ex ledaer della Cisl che potrebbe garantire (anche per il suo appeal personale, accreditato da un buon dieci-dodici per cento se si candidasse a sindaco) una vittoria alla destra o alla sinistra. "Ma questo non è il tempo delle alleanze – sostiene Pezzotta, peraltro fortemente critico col Governo Berlusconi -, questo è il tempo della pazienza". Anche se, ammette "non mi aspettavo fosse così difficile costruire il progetto centrista. Ma – avverte – non sono ancora nella fase disperata".
Intanto, ai bergamaschi (tra questi Mario Gualeni, Battista Bonfanti, Sperandio Bonalumi, Antonello Giua, Vittorio Milesi, Giuseppe Anghileri, Nicola Carrara, Angelo Carrara), simpatizzanti e aderenti alla Rosa per l’Italia, riunitisi alla Casa del Giovane, in città, stamattina, sabato 8 novembre, proprio per capire le intenzioni del leader e avviare così la campagna elettorale, Pezzotta suggerisce: "Se riuscite a partecipare fatelo, anche con liste civiche perché stiamo vivendo un momento difficile per la democrazia in cui la gente è troppo disposta a delegare. E invece noi sollecitiamo la partecipazione, il ritorno alla partecipazione".   
Partecipazione che a Bergamo pare assicurata: la Rosa per l’Italia presenterà liste proprie per Palafrizzoni e per la Provincia, liste civiche in una serie di Comuni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da c.b.

    Non c’è che dire. Una bella squadra di giovanotti!